Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Orsogna: si ribalta il pulmino, morto l'autista
incidente_polizia.jpg
L'uomo di 44 anni di Ortona viaggiava solo sul mezzo che si è rovesciato nei pressi del campo sportivo
Guarda tutti i servizi

E' morto a 82 anni Bruno Sammartino, il più famoso wrestler italiano di sempre. Un mito incredibile made in Abruzzo, un sogno americano fattosi realtà che ha ispirtato centinaia di racconti e storie leggendarie.

A darne notizia è la World Wrestling Entertainment, che  lo definisce "il campione Wwe più longevo e più amato". Sammartino è stato infatti un imbattuto campione di wrestling per quasi otto anni, un record assoluto in questa disciplina.

"La storia di Bruno Sammartino è la storia del sogno americano", dall'infanzia tra i monti abruzzesi del paesino di Pizzoferrato al trasferimento a Pittsburgh nel 1950, all'età di 15 anni, fino ai grandi successi sul ring. Prima di inseguire il suo sogno americano Sammartino visse da piccolo il dramma delle morti precoci di suo fratello e sua sorella e il terrore dell'occupazione nazista nel suo paese, dal quale fuggì insieme a sua madre nascondendosi tra le montagne.

Iniziò la sua carriera da wrestler nel 1959 ma la sua popolarità…

L'autorizzazione 2011/41 della Provincia di Chieti ha fissato un quadro delle prescrizioni alle emissioni non conforme a quelli di legge. E l'aggiornamento di questa autorizzazione, avvenuta con pratica 12964 del 17 giugno 2015, non ne corregge gli errati presupposti”. Tutto sbagliato, quindi. E' la conclusione a cui giunge una verifica dell'Arpam (Agenzia regionale per la protezione ambientale delle Marche) riguardo al travagliato iter autorizzativo che ha permesso la riattivazione, negli anni scorsi, di parte degli impianti dei Sansifici Vecere a Treglio (Ch), che erano stati precedentemente sequestrati e fermati dalla magistratura. La verifica dell'Arpam è stata disposta dai giudici del Tribunale amministrativo regionale di Pescara ai quali ha fatto ricorso il Comune di Treglio (Ch), guidato dal sindaco Massimiliano Berghella.

Dopo che, agli inizi del 2015, sono stati apposti i sigilli al Sansificio Vecere e alla centrale a biomasse della Gct (Gestione Calore Treglio) Srl da…

Dopo il successo di Girotondo Kabarett di Arthur Schnitzler per la regia di Walter Le Moli, prodotto da Teatro Due di Parma, arriva anche dalla Svizzera il riconoscimento alle intuizioni di Lisa La Pietra, giovane soprano, specializzata in musica contemporanea e da sempre interessata al rapporto fra voce e spazio.

Plurilaureata, dottoranda di filosofia estetica a indirizzo musicale e già nota come esecutrice, si afferma per il virtuosismo vocale in ambito musicale e per la maturità intellettuale ben sintetizzate nel volume «ABITARE LA MUSICA. CANTARE L’ARCHITETTURA», che sarà recensito dalla rivista ARCHI per il ventennale dell’editoriale.

Per l’occasione è prevista un’esecuzione da Mozart a Bernstein della soprano, su un excursus architettonico di Silvia Berselli previsto in data 23 Aprile presso l’Auditorium della Radio e della Televisione di Lugano.

Stimolata sulle origini del suo percorso di ricerca tra musica e architettura in vista dell’evento, Lisa La Pietra è stata…

"Treglio raggiunge l'80% di raccolta differenziata”: l'annuncio viene dato dal sindaco, Massimiliano Berghella, che gongola per questo risultato. “Fino al 2014/2015 – spiega - Treglio si attestava mediamente sul 40%, poi l'incredibile balzo in avanti, con benefici per tutti. Risultato – evidenzia – raggiunto grazie ad una scelta amministrativa giusta, quella di affidare ad Ecolan raccolta e smaltimento. Ma un risultato che dobbiamo soprattutto ai nostri cittadini, ai quali va un grosso grazie: sono stati infatti tre anni intensi, fatti di riunioni formative ed informative continue, di innovazione nei metodi di controllo del conferito, di un gran lavoro complessivo. Grazie a ciò, anche quest'anno abbiamo potuto applicare una piccola riduzione della Tari (Tassa sui rifiuti) alle famiglie, Tari che in questi anni è stata costantemente abbassata. Nel caso dei nuclei familiari più piccoli la riduzione ha raggiunto complessivamente il 30 per cento”.

Un grazie speciale – aggiunge - va…

Alimenti a filiera corta e impiego di prodotti ortofrutticoli freschi di stagione, specialità garantite a marchio Dop e Igp, prodotti derivanti da agricoltura biologica e da produzione integrata, prodotti del mercato equo e solidale. Sono alcune indicazioni fondamentali del Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione (Sian) della Asl Lanciano Vasto Chieti per la ristorazione scolastica, che saranno illustrate domani nel corso della giornata a tema rivolta a sindaci, dirigenti scolastici, imprese alimentari e famiglie. L’incontro, promosso dal responsabile del Servizio, Ercole Ranalli, si svolgerà al Polo museale di Lanciano ed è finalizzato a fornire tutte le informazioni necessarie ai diversi componenti della Commissione mensa per assicurare un servizio di qualità e ispirato ai  principi della stagionalità e della filiera corta nell’approvvigionamento delle materie prime.

Rigorose anche le regole seguite nell’elaborazione dei menu, che tengono conto del differente bisogno…