Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
TUA: un’azienda in “ASSORDANTE SILENZIO”
jpg.jpeg
Il segreteria Regionale Abruzzo Giuseppe Lupo Ugl, autoferrotranvieri: " Non se ne viene fuori, ogni protesta ignorata"
Guarda tutti i servizi

Attimi di paura questa mattina al molo sud del porto di Ortona per un anziano ortonese caduto tra gli scogli mentre cercava di accaparrarsi una posizione privilegiata e con vista mare per prendere il sole. Erano appena le ore 11.26 quando un passante, udite le grida di aiuto provenire dagli scogli nei pressi del fanale rosso in fondo al molo , ha allertato la sala operativa della Capitaneria di porto.

Giunti sul posto i militari della guardia costiera, insieme ad un’ambulanza del 118, dopo vari tentativi di recuperare l’uomo via terra, hanno richiesto l' intervento del gommone della Capitaneria per provare il recupero via mare, più agevole data l’altezza degli scogli in quel punto, e la non giovane età del malcapitato. Sul gommone sono stati imbarcati anche dei sanitari del 118 per dare assistenza all’uomo durante il trasferimento in banchina e fino al trasbordo sull'ambulanza. Le operazioni, rese difficoltose dal mare mosso, e coordinate interamente dalla sala operativa della…

Un uomo di 52 anni originario di Pescara si è schiantato, a bordo della sua moto, contro una macchina nel tardo pomeriggio di oggi. Il  centauro che viaggiava  insieme alla moglie sembra stesse facendo una inversione sulla statale 16 in localita Cavalluccio, nel comune di Rocca San Giovanni, e, per cause ancora da stabilire, sia finito contro la vettura che proveniva in senso contrario. La moglie è ricoverata con ferite lievi all'ospedale Renzetti di Lanciano mentre lui è stato trasporato in eliambulanza all'ospedale di Pescara.

La macchina, una Fiat Punto,  era condotta da una donna di Vasto. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia di stradale di Lanciano e l'elicottero del 118 di Pescara.

Il Sindaco Mario Pupillo, su proposta della funzione tecnica di Protezione Civile del Comune di Lanciano Ing. Fausto Boccabella e in seguito all'eccezionale nubifragio che ha colpito tutto il territorio del Comune di Lanciano ieri pomeriggio, ha attivato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per il coordinamento dei servizi di assistenza alla cittadinanza. Sono state attivate 3 funzioni del COC: Tecnica, Viabilità, Volontariato. Da lunedì gli uffici del settore Lavori Pubblici cominceranno a raccogliere le istanze delle attività e dei privati cittadini danneggiati dal violento nubifragio, per rappresentare al Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso la necessità di richiedere alla Presidenza Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza.

“In breve tempo inoltreremo al Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso tutta la documentazione necessaria per presentare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta per il riconoscimento dello…

Animazione per bambini, serate da passare in famiglia, tanta musica, mostre, teatro popolare, presentazioni di libri, sport, intrattenimento, enogastronomia, feste popolari, attenzione per l’ambiente, biblioteca in spiaggia e cultura: queste sono solo alcune delle proposte che animeranno la Bellestate Fossacesia. “Abbiamo cercato, stando attenti anche alle spese, di accontentare i gusti e le esigenze di tutti i nostri cittadini e dei turisti, che attendiamo numerosi come ogni estate, cercando di interessare l’intero territorio comunale, dal Lungomare fino ad arrivare a Villa Scorciosa, passando per San Giovanni in Venere e Piazza Fantini”- dichiara l’ass. alla Cultura e alle manifestazioni Maria Vittoria Tozzi. Si partirà da oggi 21 Giugno con la Festa della Musica a San Giovanni in Venere, per poi passare a serate di intrattenimento vario per grandi e piccoli, fra le quali Il Circo in piazza del 20 Luglio, il concerto all’alba il 22 Luglio a San Giovanni in Venere a cura…

La riapertura del Palazzo dell’Emiciclo è una grande notizia per L’aquila, per gli abruzzesi e per l’intero Paese. Un complesso di grande valore storico e architettonico sarà nuovamente a disposizione della cittadinanza; l’Assemblea legislativa della regione Abruzzo riconquisterà quegli spazi prestigiosi che le competono in funzione del suo servizio alla comunità; numerose attività culturali e sociali potranno ora trovare sede in ambienti restaurati e resi più moderni e confortevoli. Nel girono dell’inaugurazione- dopo il prezioso lavoro di restauro che ha visto realizzate innovative soluzioni di garanzia antisismica- desidero formulare l’augurio più sentito , e al contempo esprimere la mia forte vicinanza a tutti gli aquilani e alla gente d’Abruzzo. E’ questo un giorno di rinascita di grande speranza e fiducia a nove anni dal tragico terremoto che ha colpito al cuore la vostra meravigliosa terra, la vostra vita di comunità, e con essa tutta la nostra Italia. Il sisma ha provocato…