Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Rapina con i ladri che fuggono fra i bambini del paese a Torino di Sangro
2817616_03323c_767x409.jpg
I Carabinieri, per proteggere i piccoli, hanno preferito desistere dall'inseguimento. Bottino abbandonato in strada
Guarda tutti i servizi

Per il terzo anno consecutivo il Centro Ricerche di FCA si aggiudica il “Premio dei Premi”, l’iniziativa organizzata dalla Fondazione COTEC, su concessione del Presidente della Repubblica Italiana, per valorizzare le eccellenze nazionali dell’innovazione.

Il premio, quarto nella storia del CRF, attesta l’attenzione dell’azienda ai temi della sostenibilità ambientale, dell’efficienza di utilizzo e della sostenibilità economica.

Il riconoscimento è stato conferito dal Presidente della Camera dei Deputati On. Laura Boldrini, con la seguente motivazione:

“Per lo sviluppo di una versione del veicolo Fiat Ducato equipaggiata con moduli combinabili per il trasporto di merci con condizionamenti termici differenti. Il veicolo, con il suo sistema di carico-scarico rapido, riduce costi operativi e impatto ambientale della consegna nell’ultimo miglio ed è il risultato del processo di innovazione aperta di FCA, integrato dai contributi della propria filiera”

Il sistema è il risultato…

L'anno sta per concludersi ed è tempo di consuntivi e bilanci. Il presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe non si sottrae a questa consuetudine e questa mattina nella sede di viale Cappuccini, a Lanciano, ha tenuto una conferenza stampa con l'obiettivo di far conoscere l'attività svolta dalla società. Il 2017 è stato un anno intenso e impegnativo che si è caratterizzato per una consistente progettualità. Una serie di interventi e di lavori importanti, molti dei quali ultimati, altri in corso d'opera e altri ancora in fase di avvio. Il presidente ha esordito affrontando subito la questione depuratori e spiegando la complessità di questi interventi e soprattutto l'impegno profuso nella risoluzione di problematiche ereditate. “Dei 510 impianti di depurazione presenti nella nostra regione, ben 146 sono in gestione della Sasi, dei 21 nuovi depuratori in costruzione nella regione Abruzzo ben 6 sono in fase di realizzazione dalla nostra società – ha spiegato Basterebbe – nei nostri…

Il Piano Sociale 2016-2018 dell'ambito distrettuale Frentano n.11 è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato, oltre al Sindaco di Lanciano Mario Pupillo e all'Assessore alle Politiche Sociali Dora Bendotti, i Sindaci di Castel Frentano e Fossacesia, Gabriele D'Angelo e Enrico Di Giuseppantonio in rappresentanza dei Sindaci dei Comuni che compongono l'Ecad Frentano.

“Il Piano Sociale 2016-2018 è frutto di un lavoro intenso portato avanti dai Sindaci dei nove Comuni dell'ambito distrettuale Frentano, che ringrazio per la dedizione che hanno messo a disposizione nei tavoli di lavoro convocati in questo anno. L'ambito distrettuale è composto da Lanciano, Comune capofila, Castel Frentano, Frisa, Fossacesia, Santa Maria Imbaro, Mozzagrogna, Treglio, San Vito Chietino e Rocca San Giovanni. Il valore del piano triennale dedicato ai servizi sociali è di 9.600.000 euro; la quota del Comune di Lanciano è pari a circa 6 milioni di euro per…

Anche i ragazzi e le ragazze che vivono in Abruzzo possono riunirsi in squadre e partecipare a “Una Pila Alla Volta”. La campagna, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e promossa dal Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA), è stata presentata questa mattina a Lanciano nel corso di una conferenza stampa. L’obiettivo è sensibilizzare i giovani sulla corretta gestione dei rifiuti delle pile esauste che non vanno gettate con i rifiuti indifferenziati ma separati e portati negli appositi punti di raccolta sul territorio. Nelle prime settimane di avvio del progetto, nella regione Abruzzo, sono già 15 i rappresentanti delle scuole iscritti al contest.

I numeri della raccolta differenziata di pile e accumulatori portatili in Abruzzo

In Abruzzo, nel 2016, sono stati raccolti e gestiti dal CDCNPA quasi 76mila kg di pile e accumulatori portatili. L’Abruzzo è la Regione che, in Italia, ha incrementato maggiormente la…

Il Lanciano Calcio 1920 centra la quattordicesima vittoria stagionale chiude il girone di andata al primo posto del girone con 42 punti, 58 gol fatti e 3 subiti. Nell’ultima trasferta stagionale del 2017 si impone sul campo del Trigno Celenza per 4 – 0.

Il Trigno Celenza scende in campo con: Gaspari, S. Serafini, G. Serafini, Vetta Michilli, A. Antenucci, Di Nocco (40°st Piedigrosso), Di Zillo ( 20° st Kheirito), Madonna (10°st D.Di Pardo), N. Di Laudo, C. Antenucci. In panchina: P.Di Pardo, St. Serafini, O.Di Laudo, Vespasiano. Allenatore/giocatore Paolo di Pardo

Risponde il Lanciano con: Di Vincenzo, Boccanera (40°st De Santis), Giancristofaro, Avvantaggiato, Scudieri, Natalini, Quintiliani, Petrone (44°st Rullo), Tarquini, Di Gennaro (45°st Vitali), Shipple (1°st Cianci). In panchina Bucceroni, De Rentiis, Val.  Allenatore Alessandro del Grosso

Arbitro il sig. Monteodorisio della sezione di Vasto.

Gol: 20°pt Di Gennaro, 36°st Scudieri, 40°st Cianci, 43°st Cianci.

Cele…