Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Incidente mortale poco fa a Paglieta. Morto un uomo
Screenshot_2018-07-19_08.51.54.png
E' accaduto intorno alle 8 di questa mattina in contrada Torre
Guarda tutti i servizi

Un frontale violentissimo ha ucciso oggi pomeriggio intorno alle 14 Cesare Giuliante, 37 anni di Lanciano e residente a Villa Andreali. L'uomo a bordo della sua auto una Fiat Bravo stava percorrendo la strada provinciale per Serre nel tratto che confina con Lucianetti di Mozzagrogna quando si è scontrato frontalmente contro una una Opel Corsa il cui conducente ha anche lui riportato ferite gravi e si trova ora ricoverato a Pescara.

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi e l'eliambulanza.

+++ notizia in aggiornamento

 Vasto si veste a festa per celebrare il salume abruzzese più famoso: è tutto pronto attorno a Palazzo D’Avalos per il Festival della Ventricina del Vastese, che prende il via giovedì 12 luglio con il “taglio della prima fetta”, e andrà avanti fino a sabato 14 con un coinvolgente expo, una prelibata Area Ristorazione e un cartellone di eventi ed iniziative pensati per richiamare un pubblico di grandi e piccini, all’insegna del gusto, della conoscenza e del divertimento.

Il tutto con un testimonial d’eccezione: Edoardo Raspelli, giornalista e critico enogastronomico, presente nella giornata di giovedì, che nel chiostro di Palazzo D’Avalos condurrà uno show alle 21.30 con la partecipazione dello chef stellato Peppino Tinari, protagonista di un cooking show, insieme ad esperti come Massimo Di Cintio, Emiliano Giancristofaro e Mimmo D’Alessio.

 La ventricina del vastese, il buon cibo e il buon bere saranno i protagonisti assoluti del Festival. Nel Percorso del Gusto saranno in…

Taste of Lanciano propone la terza serata di "cena sotto le stelle" il 12 luglio dalle 20.30 presso il centro di Lanciano, evento nell’ambito de “I Giovedì dello Shopping e del Gusto”, organizzati dal Comune di Lanciano, per animare le serate estive del centro città con shopping, musica e buon cibo; 5 appuntamenti in totale con la “Costellazione del gusto” nel cuore di Lanciano con un’unica tavolata ideale che unisce il centro storico e il centro città; 15 ristoranti collocheranno i tavoli all’aperto e proporranno altrettanti menù al prezzo di 15€ o 20€.

Il tema della serata del 12 luglio sarà "La Dolce Vita - Dress code: black fashion"; ripercorrendo i fasti del periodo più vivo e ricco di fermento del nostro Paese, degli anni del boom economico, della voglia di vivere e di godersi la bellezza, il clima e il divertimento spensierato, il volersi riappropriare della città e dei suoi spazi, delle sue strade e piazze. Erano quelli della Dolce vita gli anni dell’eleganza, della…

La Giunta Comunale di Fossacesia, nella scorsa seduta, ha approvato l’apertura di nuovi parcheggi a pagamento nella zona sud del Lungomare di Fossacesia Marina, in modo da far fronte alla pressante richiesta di aree di sosta per le auto. Il provvedimento, infatti, si è reso necessario per rispondere alla domanda sia di villeggianti pendolari, sia di coloro che risiedono temporaneamente nella località balneare di poter avere un numero maggiore di parcheggi. Tanto più che alcune zone già destinate a parcheggi, come quella retrostante il nucleo sportivo Baja Verde, ricavate sull’ex tracciato ferroviario, non sono più accessibili perché interessate dai lavori per la realizzazione della Via Verde. L’area individuata per i nuovi parcheggi è capace di accogliere oltre 200 auto ed è ubicata sul Lungomare sud, in prossimità dello stabilimento ‘La Galetta’.

Si è schiantano con la sua moto da cross nera contro una macchina parcheggiata, il suo corpo è poi finito dentro il giardino di una casa. E’ morto così Davide Valente, 17 anni, originario di Torre Annunziata ma da anni residente a Lanciano, nel quartiere San Pietro. Da poco, con la sua famiglia, si era trasferito a Castel Frentano. Un impatto tremendo, nessun segno di frenata non hanno lasciato scampo al giovane che si è spento poco dopo al Renzetti di Lanciano.

Stava tornando a casa ed aveva deciso, insieme ad un amico che lo seguiva in sella su un’ altra moto, di percorrere la strada che dalla rotonda davanti alla chiesa vecchia gira a sinistra e, percorrendo il tratto di case basse,  passa poi davanti alla chiesa nuova di Marcianese. Il suo amico ha visto tutto, è stato lui a chiamare i soccorsi ma le ferite riportate erano tali da non dargli scampo. Ad ottobre 2017 era morto così anche un suo cugino di Napoli, Davide lo scrive su Fb nella sua bacheca. Si capisce che era un…

  • Pagina 2