Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Si complica la vicenda della violenza in spiaggia fra San Vito e Ortona
58a22b6979ffd1dd4944ee482752efba.jpg
Il ventenne somalo resta in carcere ma, forse, non avrebbe violentato l'anziana
Guarda tutti i servizi

Si è riunito nei giorni scorsi in città il gruppo cittadino di Forza Italia che ha messo attorno ad un tavolo un numeroso gruppo di professionisti, imprenditori, rappresentanti di varie attività commerciali, della scuola, della sanità, al fine di garantire alla città e al territorio della Frentania una migliore e più funzionale organizzazione del partito che assicurerà, ha dichiarato il capo gruppo in consiglio comunale  Graziella di Campli, risposte sempre più concrete alle esigenze dei cittadini.

Da un confronto serrato ma costruttivo e' emersa la necessità di dare vita in un equilibrato connubio tra esperienza e innovazione, continua la Di Campli in una nota stampa,  ad un gruppo dirigente animato dalla passione di sempre e la determinazione a mettere insieme tutte le risorse per cercare di sovvertire  ad ogni livello istituzionale l’ attuale situazione politica.

Un incontro che ha avuto, conclude, anche lo scopo di  garantire, al partito del presidente Berlusconi, in vista…

LANCIANO. Via una quindicina di posti auto in favore della mobilità a piedi, come si richiede per un salotto cittadino. Arriva una piccola, ma significativa, rivoluzione per corso Trento e Trieste a Lanciano con la chiusura al traffico dell’ultimo tratto dopo il completamento del nuovo disegno ispirato al gioiello Presentosa.

Una scelta, quest’ultima, che ben si sposa con il progetto per la realizzazione del parco urbano ‘Pino Valente’ e che prevede, appunto, la rimozione di 15 posti auto presenti sul lato destro del vecchio corso salendo da piazza Plebiscito, per consentire un netto miglioramento della vivibilità della zona. Il tratto, quindi, sarà accessibile solo a cittadini e visitatori, una volta completata la posa della nuova pavimentazione che, anche in questo ultimo tratto, prevede il livellamento tra piano dell’asfalto e marciapiedi. Non cambia invece la viabilità delle due traverse e una via: via De Crecchio e via Dalmazia e viale delle Rose, rimarranno aperte al…

LANCIANO. Matteo Salvini, ministro degli Interni, torna a parlare dell’Abruzzo. E lo fa commentando sul suo profilo social quanto accaduto questa mattina a San Vito Chietino dove una donna è stata aggredita da un ventenne originario della Somalia. Il ministro non si è fatto sfuggire quanto accaduto e ha pubblicato sulla sua bacheca il seguente post, che riportiamo integralmente:

 

“Somalo di 20 anni, arrivato in Italia col barcone, gira NUDO e poi aggredisce una donna di 68 anni, ferendola e usandole violenza sessuale.
Questo è il ringraziamento per aver ottenuto protezione dall'Italia!
VERME!
Come si può anche solo pensare di fare una cosa del genere? Dove sono le femministe radical-chic???
Altro che "Salvini è troppo cattivo": 
#tolleranzazero contro quei cosiddetti "profughi" che la guerra ce la portano in casa (e per la presenza dei quali dobbiamo ringraziare anni di incapacità del PD).
Ma la musica è cambiata.
Un abbraccio alla signora e un augurio di riprendersi…

Quando alcuni commercianti della Marina di San Vito Chietino lo hanno visto denudarsi e masturbarsi per strada noncurante della presenza dei passanti, hanno immediatamente avvisato, tramite  il 112, la Centrale Operativa della Compagnia di Ortona, che ha subito inviato sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile. All’arrivo dei militari, il giovane, S.S.N., 20enne di origine somala, da un anno in Italia con lo status di protezione sussidiaria e senza una fissa dimora, si era già allontanato in direzione della spiaggia “Cintoni” di Ripari, del confinante comune di Ortona, un tratto di arenile che costeggia l’ex tracciato ferroviario. Il cittadino straniero, approfittando del luogo isolato e dell’assenza di qualsivoglia testimone, ha avvicinato un’anziana pensionata di Ortona,intenta a godere in spiaggia dell’ultimo sole della stagione e, dopo averla bloccata con violenza sulla sabbia tanto da farle sbattere la testa su alcuni ciottoli di grosse dimensioni, ha costretto la donna a…

È stato presentato questa mattina nella sala consiliare “Falcone e Borsellino” del Comune di Lanciano il programma delle "Conversazioni del Venerdì", l'iniziativa promossa dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con le numerose Associazioni culturali della città giunta alla terza edizione. La rassegna conta su 16 appuntamenti che si terranno nel salone d'onore della Casa di Conversazione di Lanciano (Piazza Plebiscito 59), a partire da venerdì 16 novembre a venerdì 25 gennaio 2019. L'ingresso a tutti gli eventi è libero.

“Quest'anno abbiamo dedicato più spazio a temi che raccontano e legano passato, presente e futuro del nostro territorio e non solo; pensiamo che l'orizzonte verso il quale accompagnare in particolar modo le nuove generazioni passi infatti attraverso le quattro T che proponiamo per questa edizione delle Conversazioni: Territori, Tradizioni, Talenti e Tecnologia. Sono queste le chiavi di lettura che abbiamo scelto per interpretare la sfida del futuro. Una…

  • Pagina 2