Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Operazione "Arusha": la Corte D'Appello de L'Aquila riformula le pene
polizia%282%29%281%29.jpg
nei confronti degli imputati Haliti Luan difeso dall’avvocato Roberto Crognale e Lanza Silveri Guglielmo difeso dall’avvocato Paolo Sisti
Guarda tutti i servizi

L'annuncio da parte della Honeywell della chiusura dello stabilimento di Atessa a partire dalla prossima primavera, è una catastrofe sociale, economica e industriale per l'Abruzzo, la Provincia di Chieti e l'intero comprensorio Frentano.

È una notizia che non avremmo mai voluto ricevere, soprattutto dopo le ripetute occasioni di incontro con l'azienda e il management, di cui si ricorderà la sordità a qualsiasi proposta di dialogo con i rappresentanti dei 420 lavoratori e con le istituzioni governative, sia centrali che locali, interessatesi direttamente alla vertenza. I 60 giorni di sciopero continuo, una lotta nel segno della solidarietà che ha visto stringersi un intero territorio intorno al coraggio e alla determinazione dei lavoratori, meritavano ben altro finale che l'incomprensibile decisione unilaterale dell'azienda di chiudere uno dei migliori stabilimenti al mondo del gruppo.

Ora tutti, a partire dalla politica e dal Governo nazionale, dobbiamo farci carico del…

Per il settimo anno consecutivo tornano gli appuntamenti targati EMF, a cura dell’associazione “Amici della Musica” - Fedele Fenaroli, per la Festa di Santa Cecilia. Dal 20 al 26 novembre, il teatro Fenaroli sarà animato, ogni mattina, dalla presenza delle scuole del territorio chiamate a partecipare ad eventi ed iniziative didattiche e, nel pomeriggio, dai tanti appassionati che vorranno godere degli spettacoli pensati ad hoc per questa festa. 

Nel corso degli anni, sono stati circa 10 mila gli studenti che hanno partecipato ai vari concerti didattici, proiezioni ed eventi di produzione esclusiva. La finalità di questa iniziativa è quella di avvicinare i giovani alla cultura musicale ed artistica delle varie discipline dello spettacolo, attraverso la comprensione dei linguaggi non verbali, visivi e musicali, l’analisi dei contenuti delle opere, con la possibilità di partecipare direttamente; di cogliere il legame tra il patrimonio culturale musicale e l’ambiente storico in cui…

In merito alla problematica relativa alla non corretta applicazione della parte variabile della Tari da parte di diversi Comuni italiani, riportata dalla stampa a livello nazionale, l'Assessorato alle Finanze precisa che il Comune di Lanciano non rientra nella casistica e quindi alcun rimborso sarebbe di conseguenza dovuto a chi dovesse presentarne richiesta.

La Tari del Comune di Lanciano applicata dal 2014 in poi, infatti, presenta una quota variabile pari a zero per le pertinenze delle abitazioni (garage, soffitte, cantine ecc), in perfetta linea con le indicazioni del Ministero delle Finanze in materia di Tari, la tariffa del servizio rifiuti.

“Fermo restando il diritto di ogni cittadino di intraprendere le azioni che ritiene opportune, ci preme precisare a beneficio della cittadinanza che il Comune di Lanciano ha applicato correttamente la Tari a partire dal 2014, anno in cui è entrata in vigore, come si evince dalle tabelle di calcolo e dalle delibere di approvazione…

Il derby è sempre un appuntamento importante a prescindere dalle categorie e dalla posizione in classifica. Una sfida che favorisce discussioni e confronti su pareri quasi sempre discordanti. E la partita in programma domenica 19 novembre che vedrà in campo l'Athletic Lanciano e il Lanciano 1920 valevole per l'11esima giornata di campionato,non si sottrae da questa consuetudine, anzi alle solite conversazioni di sportivi e tifosi, si aggiungono altre questioni legate alla particolare situazione calcistica cittadina.

Ancora una volta il desiderio di fare chiarezza arriva dalla Società Lanciano Fc presieduta da Gabriele Paolucci. “Siamo consapevoli da tempo della condizione di disagio del campo Esposito, sede delle nostre gare interne. Ci sono i lavori in corso per la sistemazione di tutta la zona di Villa delle Rose e nonostante gli impegni presi dal Comune di Lanciano, si sta procedendo piuttosto lentamente, inoltre il campo non permette il servizio di biglietteria,– spiega il…

La Giunta comunale di Atessa  affida a un docente di diritto amministrativo, super partes, quale Oiv (Organismo indipendente di valutazione), il compito di redigere un parere pro-veritate sulla situazione dell'Auditorium di Piazza Garibaldi privo di “collaudo tecnico amministrativo normativamente previsto” e “in presenza di espresso parere contrario all'uso” della struttura “della competente Commissione comunale sui Locali di Pubblico spettacolo”. La decisione è stata assunta nella riunione di ieri dell'Esecutivo comunale per dirimere la complessa e ingarbugliata vicenda dell'Auditorium, inaugurato e usato, pur se non a norma, dalla passata amministrazione  di centro-destra.

Il gruppo consiliare Movimento 5 Stelle e LiberAtessa -fa presente la delibera della Giunta- hanno avanzato due distinte interrogazioni aventi ad oggetto l'Auditorium, istanze alle quali è stata data risposta dal sindaco nel Consiglio comunale dell'11 ottobre scorso. Nel corso della seduta, in aula, è stata…

  • Pagina 2