Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Rita Giancristofaro, ferita nel crollo del ponte Morandi, sta meglio
39497775_10217147162819189_5918577041124360192_n.jpg
Il fratello Giorgio: " ha parlato al telefono con alcuni amici. Dovrà subire altri interventi ma è in miglioramento"
Guarda tutti i servizi

Si chiude con i grandi concerti di venerdì 10 e sabato 11 agosto, alle ore 21.30, rispettivamente alle Torri Montanare di Lanciano e ai piedi dell'abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia, la stagione della formazione orchestrale dell'Estate Musicale Frentana 2018 che, da inizio luglio, ha portato a Lanciano oltre 200 musicisti tra allievi, docenti e solisti.

L'appuntamento è con l'Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, composta da un organico di circa 80 giovani allievi preparati da docenti di indubbia fama ed eccezionalmente diretta dal M° Donato Renzetti, una delle bacchette più famose al mondo e direttore artistico EMF e con la partecipazione del pianista solista Umberto Battegazzore.

I concerti finali dell'ultimo periodo di formazione saranno dedicati ad un suggestivo incontro/scontro tra Russia e America, con musiche di Musorgskij, Borodin, Gershwin, Bernstein e il magnifico “Concerto di Varsavia” di Richard Addinsell ed una sorpresa musicale finale da non…

Con la fine della fase sperimentale e l’avvio a pieno organico del progetto della seconda ambulanza su Lanciano e sul territorio limitrofo, possiamo dire con soddisfazione per il risultato raggiunto che Lanciano è oggi più sicura nei tempi di soccorso. A renderlo noto è il presidente del consiglio regionale, in foto con due operatori del 118, Leo Marongiu.

Una risposta importante, venuta fuori da una ampia esigenza sulla quale ho lavorato assieme al Dottor Antonio Caporrella, con il Sindaco Mario Pupillo, condivisa con il personale medico ed infermieristico, con la direzione aziendale della Asl e con determinazione dall’Assessore Silvio Paolucci.

La seconda postazione 118 completamente funzionante oltre ad evitare che per situazioni di emergenza giungano ambulanze da fuori città, dilatando i tempi di soccorso, allevia il lavoro anche per le ambulanze dei territori del Sangro/Aventino.

Un servizio in più notevole quindi per Lanciano, per i paesi costieri e per le aree interne,…

Troppo peso all’Auditel, zero tutela degli operatori dell’informazione che rispettano le regole: il Dpr 146/2017 sull’Editoria penalizza fortemente il settore televisivo locale, in particolar modo quello abruzzese.

Sono numerosi gli editori che stanno preparando i ricorsi contro la graduatoria per i finanziamenti pubblicata dal Mise il 12 luglio scorso e relativa al bando emanato a dicembre 2017. Errati i criteri di valutazione, che violano i principi fondanti per i quali è stato costituito il Fondo dell’Editoria: “promozione del pluralismo dell’informazione” e “sostegno dell’occupazione nel settore”.

La prima aberrazione del Dpr: lo sbarramento a 100 Tv per accedere al 95 per cento dei fondi a disposizione (al bando abbiamo risposto in 166).

La seconda aberrazione: il giornalista che lavora nelle Tv oltre le prime 100 in graduatoria vale per il regolamento del DPR 90 Euro, mentre il giornalista che lavora nelle Tv delle prime 100 in graduatoria vale 406 Euro. Eppure siamo…

La Regione potenzia significativamente il soccorso tecnico sanitario a tutela di residenti e visitatori che scelgono l'Abruzzo in virtù della sua ampia offerta turistica sia estiva che invernale. Dal primo agosto, la base di elisoccorso del 118 di Pescara ha aggiunto all'ordinaria operatività dell'eliambulanza la possibilità di elisoccorso in montagna e in luoghi impervi. Tutto ciò attraverso un nuovissimo e tecnologicamente avanzato elicottero AW 169, dotato di verricello per le operazioni aeronautiche cosiddette "speciali" e grazie alla presenza qualificata del tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e speleologico abruzzese quale componente fisso dell'equipaggio di volo come previsto dalla normativa vigente. Medici e infermieri ASL della base di elisoccorso del 118 di Pescara hanno seguito un iter tecnico-amministrativo lungo ed impegnativo per acquisire le competenze necessarie al conseguimento dell'abilitazione per lo svolgimento dei servizi sopra descritti passando anche…

Il metodo è sempre quello della "Marmotta", esplosivo piazzatato prima intorno al bancomat e fatto esplodere a distanza, probabilmente da una macchina, la stessa che poi si da alla fuga, sembrerebbe direzione autostrada.

Erano le 5 e 10 di questa mattina quando Fossacesia ha temuto fosse accaduto qualcosa di grave tanto è stata violenta la deflagrazione che ha letteralmente distrutto i locali della filiale Ubi Banca. Al momento non si conoscono altri dettagli, ne l'ammontare dei soldi presi.

La banca si trova a due passi dal comune in Via della Marina. I Carabinieri sono li a poche decine di metri, sono arrivati sul posto immediatamente ma dei malviventi nessuna traccia.(C.Lab.)

  • Pagina 3