Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Francavilla: butta la figlia di 10 anni dal cavalcavia e, dopo ore, si lancia anche lui
33029707_10213848422257057_2951299490549596160_n%281%29.png
La moglie poche ora prima morta in ospedale dopo essere precipitata dal balcone. Si sospetta il duplice omicidio
Guarda tutti i servizi

Dal 1 Maggio la Eco. Lan. S.p.A. ha iniziato la gestione del servizio di igiene urbana anche nei Comuni di Casoli e Crecchio. La famiglia Eco. Lan. si allarga; oggi, con l'inizio del servizio di igiene urbana nei comuni di Casoli e Crecchio, diventano 24 le comunità servite dalla società per un bacino di utenze di circa 125.000 persone. 
"Sono contento che sempre più comuni si rivolgano a noi per la gestione dei servizi, un riconoscimento importante della quotidiana dedizione della società e dei suoi dipendenti alla pulizia e al decoro degli spazi, e sono orgoglioso dell'attenzione dei nostri cittadini verso la raccolta differenziata che ha raggiunto una media, nel nostro bacino di utenza, dell'81,5% nello scorso anno", afferma il Presidente Ranieri. 

Nelle prossime settimane avvieremo, insieme con le amministrazioni comunali, una serie di momenti di comunicazione per illustrare le novità previste nel sistema di raccolta dei rifiuti e le buone pratiche della raccolta…

Corso di formazione per operatori volontari per la custodia, la tutela e la valorizzazione di edifici di culto e dei beni culturali ecclesiastici. La presenza del grande numero di pellegrini determinato dal Santuario del Miracolo Eucaristico impone all'Arcidiocesi di Lanciano - Ortona notevoli sforzi per garantire un’apertura degli edifici religiosi che vada oltre le esigenze liturgiche.

L’Arcidiocesi  e l’Associazione di Volontariato “La Santa Casa”, costituitasi per garantire l’apertura delle chiese di Lanciano, organizzano il secondo corso di formazione per operatori volontari addetti alla custodia, tutela e valorizzazione di edifici di culto e dei beni culturali ecclesiastici.

Le attività del corso inizieranno sabato 5 maggio 2018 alle ore 17.30 nella sala conferenze diocesana in Largo dell’Appello 2, con l’intervento del dott. Paolo Rondelli già Direttore degli Istituti Culturali della Repubblica di San Marino e ora Responsabile Comunicazione presso Direzione Generale…

Il Presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, esprime la sua personale solidarietà e quella dell’intera Assemblea, all’assessore regionale Silvio Paolucci, destinatario di una lettera contenente un proiettile. “Siamo vicini all’assessore Paolucci in questo momento difficile – afferma Di Pangrazio – e rinnovo allo stesso stima e fiducia per il suo operato nella delega alla Sanità. i. La legittima battaglia tra le varie forze politiche non deve sconfinare in insulti carichi di odio e violenza verso l’operato di ognuno dei membri del Consiglio regionale. Credo che tutte le forze presenti in Consiglio regionale, nel condividere la solidarietà all’assessore Paolucci, sappiano esprimere il richiamo a comportamenti civili e democratici alla base della nostra Costituzione ed all’altezza del compito e del ruolo della nostra Assemblea legislativa. Mi auguro che venga fatta immediata chiarezza sulla natura di questo folle gesto.” 

Il Capitano Vincenzo Orlando

Di indole violenta e  molesto, è stato  allontanato dalla casa familiare e da tutti i luoghi frequentati dalla sua famiglia. I carabinieri della Stazione di Lanciano, hanno notificato a T.S. 28enne del posto, l'ordinanza di applicazione di misura cautelare consistente nell’allontanamento  dall'ambiente familiare.

A firmare il provvedimento è stato il giudice per le indagini preliminari del tribunale Massimo Canosa su richiesta del pubblico ministero Serena Rossi.  Quest’ultimo ha ritenuto fondati gli esiti dell'attività investigativa condotta dai carabinieri della Compagnia di Lanciano diretti dal Capitano Vincenzo Orlando, in ordine ai reati di lesioni personali aggravate, minaccia e maltrattamento di animali; i militari, infatti, hanno accertato che l’uomo, soggetto disoccupato, iracondo e violento, per circa un anno aveva consumato condotte aggressive nei confronti dei componenti del proprio nucleo familiare (madre, padre e sorella)  non…

Lanciano (Ch), 3 maggio 2018 – Si terrà dal 7 al 20 maggio nel Foyer del Teatro “F.Fenaroli” la decima edizione di (Con)fusioni. Una mostra fotografica alternativa, quella di quest’anno, che prende il nome di (Con)fusioni Club Foyer e che segue il percorso dell'incompiuto e della ricerca, accompagnata da incontri, salotti, reading e occasioni d'arte. L’evento, ideato da Luca Di Francescantonio e organizzato dall’associazione di cultura Arena7 con il patrocinio del Comune di Lanciano, si avvale della preziosa collaborazione di  Michela Piccoli, in qualità di curatrice della mostra fotografica, in collaborazione con Angelo Bucci; foto visual a cura di Enzo Francesco Testa. Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento alla quale hanno presenziato l’assessore alla Cultura del Comune di Lanciano Marusca Miscia e l’ideatore Luca Di Francescantonio che ha così commentato l’iniziativa: “(Con)Fusioni arriva alla sua decima edizione dopo aver ospitato per anni…

  • Pagina 8