Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Nuovo anno scolastico vecchie, cattive abitudini. Sono ormai tre anni che il comune di Lancinao ha contrassegnato di giallo, posti riservati ai diversamnete abili, 8 parcheggi dinnazi alla scuola primaria Principe Di Piemonte ma, lo spettacolo indecoroso di tutti i giorni rimane invariato.

Macchine, tante, occupano il posto dei disabili come se nulla fosse. A volte hanno il talloncino è vero, anche se poi non è il disabile a guidare nè tanto meno deve accompagnarne uno. Si fa subito quindi a pensare che si approfitta del contrassegno di altri. Questa mattina il "record" di inciviltà è stato superato: nessuna della auto in foto aveva il diritto di posteggiare li, nessuna aveva il tagliando e soprattutto tutte hanno da riprendere bambini perfettamente abili negando per questo l'accesso a chi invece quel posto lo deve avere di diritto.

In questi giorni di festa sono state centinai le auto che il comune ha "caricato" perchè ostruivano i passaggi di sicurezza, sarebbe auspicabile se si facese lo stesso con chi "ostruisce" il più minimo senso civico e rispetto del prossimo. (C.Lab)