Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Quattordici nuovi parcometri entreranno in funzione da oggi nei parcheggi a pagamento di Lanciano. Il funzionamento dei nuovi parcometri è stato presentati nel corso di una conferenza stampa nel parcheggio di Piazza D'Amico da Camillo Colaiocco, presidente di Anxam Multiservizi, la società partecipata dal Comune di Lanciano che ha in gestione i parcheggi a pagamento e da Edoardo Chiodoni, amministratore della società Soluzioni Mobilità Ecocompatibili di Ancona che ha fornito i parcometri. Erano presenti il Sindaco Maro Pupillo e l'Assessore alla Mobilità Francesca Caporale. I nuovi parcometri sono dotati di una tastiera per l'inserimento obbligatorio del numero di targa dell'auto da parcheggiare e nella quale dovrà essere esposto il tagliando; oltre che con le monete, sarà possibile effettuare il pagamento con carte di credito, anche contactless, e carte bancomat.Guarda le interviste

“Come promesso al momento dell'affidamento del servizio e come nelle volontà dell'amministrazione, abbiamo avviato un processo di cambiamento nella gestione dei parcheggi a pagamento con la sostituzione dei vecchi parcometri, che rimarranno attivi per un mese per dare il tempo all'utenza di abituarsi e conoscere il funzionamento dei nuovi parcometri, posizionati a fianco dei vecchi. Gli accertatori della sosta saranno a disposizione dei cittadini per l'aiuto e le informazioni del caso per favorire la conoscenza dei nuovi parcometri. È un primo passo, a partire da gennaio sarà possibile pagare il parcheggio tramite smartphone grazie alle app dedicate. Le tariffe rimangono invariate, così come gli orari: ci confronteremo su possibili variazioni future sia con l'amministrazione che con le associazioni di categoria di commercianti con cui già abbiamo avviato un dialogo positivo”, ha sottolineato il Presidente di Anxam Multiservizi Camillo Colaiocco. “Vogliamo migliorare questo servizio e rendere più intelligente il sistema dei parcheggi a pagamento, sfruttando al massimo le potenzialità che ci offre il digitale per andare incontro alle esigenze dell'utenza che da oggi potrà utilizzare anche le carte di debito e di credito per pagare la sosta. Dopo l'affidamento in house alla nostra partecipata questo è un primo importante passo verso il miglioramento costante del servizio per i cittadini e le attività commerciali del centro città”, ha dichiarato l'Assessore alla Mobilità Francesca Caporale.

I nuovi parcometri sono stati installati al fianco dei vecchi in Piazza D'Amico (4), via Isonzo, Piazza Plebiscito, Largo Mario Bianco, Corso Bandiera (2), Piazza Dellarciprete, Piazza Unità d'Italia (2), via Dalmazia, Largo del Mastrogiurato. Gli orari dei parcheggi a pagamento sono i seguenti: dal lunedì al sabato, escluso domenica e festivi, dalle 8 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 con orario solare e dalle 8 alle 13 e dalle 16 alle 21 con orario legale. Le tariffe: 0.50 euro la prima, 0.50 euro la seconda ora, 1.50 euro la terza ora e le successive (importo minimo 50 centesimi per un'ora di sosta).