Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

“Snobbate dall'amministrazione comunale le nostre proposte per la città”. E' quanto fa presente l'associazione Ascom Abruzzo in una lettera inviata dal suo presidente, Angelo Allegrino, al sindaco di Lanciano, Mario Pupillo; ad assessori e consiglieri comunali. Allegrino, nel momento in cui il Comune ha emesso nuovi bandi in cerca di idee, collaborazioni e fondi per le prossime festività di Natale, nel proporre un Villaggio di Babbo Natale a propria cura, ricorda come lo scorso anno Ascom abbia presentato un progetto di tutto rispetto al Comune per le feste di Natale, progetto che non ha avuto alcun riscontro. Anche in altre occasioni, viene sottolineato, l'amministrazione Pupillo ha dimostrato “incapacità di collaborazione”, mentre la città – si legge nella lettera - “diventa sempre più brutta, povera e poco ospitale, grazie anche alle migliaia di multe e al sempre maggiore degrado”. Ascom Abruzzo lancia frecciate  anche all'opposizione consiliare, blanda e inconsistente, stigmatizzando il suo “assordante silenzio”.