Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Atessa Mario Tano – Lanciano Calcio 1920 si giocherà sabato alle ore 15,30 nello stadio di Monte Marcone, ai tifosi lancianesi è stata riservata la tribuna ospiti. La prevendita dei tagliandi ricomincerà nel pomeriggio, con la disponibilità di altri 350 biglietti (presso il bar Micolucci dalle ore 16.30 di oggi e fino alle ore 12,30 di sabato). La partita è stata affidata al Sig. Davide Sciubba della sezione di Pescara. Questo è stato deciso stamane nella riunione convocata in Prefettura con Comune e Società dell’Atessa. Bene ed ora iniziamo finalmente con il calcio giocato.

La quinta giornata del campionato di Prima categoria girone B della provincia chi Chieti presenta alcuni scontri di cartello soprattutto per i piani alti della classifica, in primis la sfida tra la copolista Atessa Mario Tano e Lanciano Calcio 1920, la società atessana è attrezzata per disputare un buon campionato, viene da quattro vittorie consecutive con un bottino di 12 gol fatti e solo 2 subiti, il miglior marcatore è Del Roio Moreno con 3 gol, seguito con 2 reti da un terzetto composto da Manzone Samuele, Sciarinno Carmelo e Venditti Danilo.

Il Lanciano Calcio ha in classifica 9 punti ed occupa la terza posizione, in compenso ha già osservato un turno di riposo, a differenza dell’Atessa, (ricordiamo che il girone è composto da 15 squadre), e viene da 3 vittorie consecutive due in casa e una fuori sul campo del Vasto Marina, il Lanciano ha fatto 11 gol e ne ha subito 1 solo, i migliori marcatori della compagine rossonera sono Sardella & Tarquini entrambi con 3 gol.

Le premesse per una bella gara ci sono, i reparti avanzati di entrambe le formazioni sono ben attrezzati e anche le difese reciteranno la loro parte e nessuno vuole fare brutta figura, staremo a vedere.

L’atro match di cartello è quello fra Athletic Lanciano e Orsogna, gli azzurri sono secondi in classifica, pronti ad approfittare di un eventuale passo falso dell’Atessa, unico punto dolente sarà la mancanza in panchina Di Mister Paolo D’Orazio squalificato fino al 25 Ottobre, dopo l’espulsione subita domenica scorsa a Castelfrentano, dove l’Orsogna ha giocato contro il Tre Ville.

Anche l’Atehletic Lanciano ha uno squalificato Rota Matteo appiedato dal giudice sportivo per un turno. La partita è in programma domenica alle ore 15,30 sul campo “Esposito” di Lanciano.

Infine c’è lo Scerni, attualmente 4 forza del campionato con 9 punti, 6 gol fatti e 0 subiti, i rossoblù faranno visita ad fanalino di coda Tre Ville ancora a 0 punti ma con tanta voglia di tirarsi al più presto fuori dalle zone basse della classifica.

Le premesse per una intensa giornata di calcio ci sono tutte, e l’augurio è che sia proprio così, lasciando da parte altri tipi di problemi che magari con un po’ più di lungimiranza potevano essere evitati, siamo alla seconda trasferta del Lanciano e si cominciano a vedere seri problemi, cosa accadrà magari tra 15 giorni quando si presenterà la necessita di una nuova trasferta? Un punto interrogativo. Aver sottovalutato il problema “ordine pubblico” potrebbe essere stato un grosso errore, finora si è potuto ripiegare su campi come quello dell’Aragona, o di Monte Marcone che sono più attrezzati a garantire la sicurezza degli spettatori, ma il problema per il prosieguo del campionato e della sua “regolarità” tanto sottolineata ad agosto sembra attuale più che mai. Vanno rispettati i Presidenti che allestiscono le compagini, i giocatori che magari in queste categorie svolgono anche altri lavori e vanno rispettati i tifosi.

Uranio Ucci