Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Un autista della Tua è stato aggredito ieri sera, intorno alle 21,  alla stazione vecchia. Un ragazzo di origini africane ha avvicinato l’uomo chiedendogli se il mezzo fosse diretto a Pescara. L’autista gli ha risposto che era a fine corsa, proveniva da San Vito e la fermata di Lanciano era l’ultima del suo turno. Il giovane si è allontanato ma, non è ancora chiaro il perché, è ritornato sui suoi passi ed ha violentemente colpito l’autista, 40enne della zona frentana, buttandola a terra per poi continuare a colpirlo con diversi calci.

Una ragazza che ha assistito alla scena ha prontamene chiamato le forze dell’ordine. L’uomo è dovuto ricorrere alle cure del locale pronto soccorso. Pochi mesi un fatto analogo al bar che si trova proprio alla stazione. Al momento non è ancora stata sporta denuncia formale.