Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Una bimba di 13 mesi è rimasta seriamente ustionata, si parla del 50 per cento del corpo, questa mattina  mentre era in cucina con la mamma alla quale  si è rovesciata addosso una pentola con acqua bollente investendo anche la bambina che era, evidentemente, vicino alla donna.

Dalle prime indiscrezioni sarebbe stata proprio la mamma a portare la piccola al Renzetti  di Lanciano ma li  i medici non hanno potuto far altro che diagnosticarne ustioni gravi,  sul torace e sulla schiena e ne hanno disposto l’immediato trasferimento al Gemelli di Roma. La macchina dei soccorsi si è subito attivata per i trasporto in eliambulanza.