Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Il Presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, esprime la sua personale solidarietà e quella dell’intera Assemblea, all’assessore regionale Silvio Paolucci, destinatario di una lettera contenente un proiettile. “Siamo vicini all’assessore Paolucci in questo momento difficile – afferma Di Pangrazio – e rinnovo allo stesso stima e fiducia per il suo operato nella delega alla Sanità. i. La legittima battaglia tra le varie forze politiche non deve sconfinare in insulti carichi di odio e violenza verso l’operato di ognuno dei membri del Consiglio regionale. Credo che tutte le forze presenti in Consiglio regionale, nel condividere la solidarietà all’assessore Paolucci, sappiano esprimere il richiamo a comportamenti civili e democratici alla base della nostra Costituzione ed all’altezza del compito e del ruolo della nostra Assemblea legislativa. Mi auguro che venga fatta immediata chiarezza sulla natura di questo folle gesto.”