Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Il presidente dell’Atletico Cupello Antonio Minicucci in un comunicato ha ufficializzato il ritiro della sua squadra dal campionato di prima categoria girone B, quindi dopo le rinunce alla disputa degli incontri con il Tre Ville e Athletic Lanciano è arrivata la conferma alla voce che circolava già da tempo, infatti gran parte dei calciatori della rosa erano stai ceduti nel corso del recente calcio mercato. La compagine del Cupello all’inizio del campionato era data come una delle formazioni che ambivano ai primi posti della classifica, e il Lanciano Calcio vinse per 1 – 0 in trasferta faticando contro l’ottima formazione guidata da mister Carbonetti.

Cosa accadrà adesso? Avendo ritirato la squadra dopo il girone di andata, saranno fatti salvi tutti gli incontri disputati, mentre per il girone di ritorno verranno assegnati 3 – 0 a tavolino; il girone quindi passa da 15 a 14 squadre e le compagini osserveranno due turni di riposo, inoltre l’Atletico Cupello sarà collocato all’ultimo posto della classifica determinando la retrocessione diretta.

Questo è il comunicato del presidente dell’Atletico Cupello:

"Tutto parte dalla consapevolezza che non ci sono più i presupposti per portare avanti un progetto sportivo concepito per la crescita dei giocatori, come individui ed atleti, siamo rammaricati di questo ma non era nostra intenzione. Di fronte all’imponderabile, convinti che lo sport sia un’occasione educativa, ci siamo adoperati per proseguire in maniera dignitosa il campionato ma non è stato possibile. Così abbiamo ufficialmente deciso di rinunciare a proseguire la disputa del campionato di prima categoria girone B. Abbiamo altresì deciso di dirottare le risorse nel settore giovanile, dove la guida tecnica di mister Loris Carbonelli da sempre considerato ideale per il suo approccio educativo con i ragazzi e che ha al suo fianco un ottimo staff tecnico, ci garantisce un progetto sportivo formativo e gioioso per i nostri bambini. A rafforzare tale iniziativa la scelta di affiliarsi da quest’anno alla Carpi Football Academy. Ringraziamo tutti quelli che hanno aderito a questo progetto e continueranno a farlo per la grande disponibilità data alla nostra realtà”