Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Nell’anticipo della settima giornata del campionato di prima categoria girone b, il Lanciano Calcio 1920 ha rifilato una goleada ai danni del Roccaspinalveti, nella gara che si è svolta sul neutro di San Salvo per motivi di Ordine pubblico.

Il Roccaspinalveti scende in campo con: Passucci, L.Bruno, Ghizzi, M. Fanaro, Grimaldi, Pardi (15st Orlando), Di Francesco (25st Battista), A.Farina, S.Farina (13st Orlando) S. Picirilli, S. Bruno. In panchina: A. Bruno, di Paolo. Allenatore Carlo Di Paolo

Il Lanciano: Di Vincenzo, Boccanera, Shipple (23st De Rentiis), Quintiliani, Scudiei, Natalini, Val (14st Rullo), Petrone (30st Vitali) Tarquini, (9Pt Cianci), Di Gennaro (10St Giancristofaro), Sardella. In panchina: Rossetti, La Morgia. Allenatore Alessandro Del Grosso

Arbitro il Sig. Davide D’Adamo della sezione di Vasto

Il Lanciano parte molto lentamente, e i primi minuti di gioco non danno assolutamente idea di quello che sarà l’epilogo della gara. Al 10° minuto del primo tempo si infortuna Tarquini per il subentrante Cianci che sarà il protagonista della giornata segnando ben quattro reti, cioè il 50% del bottino che farà il Lanciano.

La prima rete arriva al 18° Petrone viene lanciano da Sardella, che scende sulla fascia e crossa dove al centro area Cianci appoggia in rete. Qualche minuto dopo scambio Sardella, Di Gennaro ma il portiere di casa neutralizza. La pressione del Lanciano si fa costante, Di Gennaro appoggia a Cianci che fa nuovamente gol, il cronometro segna il 24°. Un minuto dopo traversa di Sardella.

Passano i minuti e il Lanciano continua ad attaccare, al 36° Di Gennaro sigla la terza rete per i rossoneri, un bel colpo di testa su passaggio di Sardella. Un Minuto dopo triangolo Di Gennaro – Cianci e nuovo legno colpito. Pregevole la quarta rete del Lanciano ad opera di Sardella che con un colpo di tacco beffa l’estremo difensore del Roccaspinalveti. Prima del riposo c’è il tempo per una traversa colpita questa volta da Quintiliani’ e per la quinta rete rossonera ad opera di Di Gennaro che così firma la sua personale doppietta nella gara odierna.

Il secondo tempo si apre con Sardella che prova ad infilare, ma il tiro sfiora il palo, mentre non sbaglia Cianci che con un bel tiro in diagonale appena entrato in area beffa per la sesta volta il portiere del Roccaspinalveti.

 Il Lanciano si concede anche qualche distrazione di troppo e su una di queste il Roccaspinalveti va vicino al gol: lancio lungo il portiere del Lanciano esce a valanga e Piccirilli appoggia in porta che viene salvata dal provvidenziale intervento di Scudieri. Al 30° nuova rete di Cianci, che di destro dal centro area segna la sua quarta rete personale.

L’ottavo gol arriva dal giovanissimo Vitali, figlio d’arte, Sardella lancia Cianci che si accentra in area, il portiere cerca di chiuderlo e l’avanti rossonero appoggia per Vitali che all’interno dell’area piccola non fa altro che gonfiare la rete.

Quindi sesta vittoria del Lanciano che conferma la propria posizione in classifica e fa ben sperare per il futuro, anche se proprio a cercare qualche capello, certe distrazioni e cali di tensione non ci dovrebbero essere.

Nell’altro anticipo della giornata, l’Ortona si è imposto per 3 – 0 sul campo del Tre Ville, con tutte le reti segnate dal bomber Del Peschio.

Domani le altre gare in programma, fischio d’inizio ore 14.30

Athletic Lanciano – Trigno Celenza

Atletico Cupello - Vasto marina

Fresa - San Vito 83

Paglieta - Atessa Mario Tano

Tollese - Scerni

 

Uranio Ucci