Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Un grande doppio appuntamento concertistico con l’Orchestra Sinfonica Giovanile aprirà la stagione delle grandi orchestre per l’Estate Musicale Frentana 2018, sabato 21 luglio nello splendido scenario del Castello Aragonese di Ortona e domenica 22 nella piazza d’Armi delle Torri Montanare di Lanciano, entrambi alle ore 21.30.

Un importante evento quello del progetto SUONI RIFLESSI” - Musica tra Aria, Acqua e Terra, per la grandezza delle esecuzioni e la bellezza dei luoghi dei concerti, che vedono un organico di giovani allievi preparato da docenti italiani di chiara fama.

L’orchestra, diretta dal M° Paolo Angelucci, eseguirà lo stupendo concerto per pianoforte e orchestra  No. 1 in E Minor, Op. 11  di Fryderyk Chopin, con la straordinaria partecipazione del talento pianistico abruzzese Michele Di Toro, e la Egmont, ouverture in fa minore, op. 84, di Ludwig van Beethoven.

Domenica 22 luglio, botteghino aperto da un'ora prima dello spettacolo alle Torri Montanare di Lanciano, posto unico - 10 euro. In caso di avverse condizioni meteo, vendita biglietti e concerto si terranno nel teatro Fenaroli di Lanciano.

Taste of Lanciano propone la terza serata di "cena sotto le stelle" il 12 luglio dalle 20.30 presso il centro di Lanciano, evento nell’ambito de “I Giovedì dello Shopping e del Gusto”, organizzati dal Comune di Lanciano, per animare le serate estive del centro città con shopping, musica e buon cibo; 5 appuntamenti in totale con la “Costellazione del gusto” nel cuore di Lanciano con un’unica tavolata ideale che unisce il centro storico e il centro città; 15 ristoranti collocheranno i tavoli all’aperto e proporranno altrettanti menù al prezzo di 15€ o 20€.

Il tema della serata del 12 luglio sarà "La Dolce Vita - Dress code: black fashion"; ripercorrendo i fasti del periodo più vivo e ricco di fermento del nostro Paese, degli anni del boom economico, della voglia di vivere e di godersi la bellezza, il clima e il divertimento spensierato, il volersi riappropriare della città e dei suoi spazi, delle sue strade e piazze. Erano quelli della Dolce vita gli anni dell’eleganza, della mondanità, dei paparazzi, dell’atteggiamento a volte decadente, ma sempre desideroso di stupore e di ricerca del bello e del nuovo. Come dimenticare l’icona di quegli anni? Una delle Muse di Federico Fellini, Anita Ekberg che fa il bagno nella Fontana di Trevi? Che balla fasciata di nero elegante nell'indimenticabile film "La dolce vita".

La serata prosegue in Piazza Plebiscito dalle 22 con un concerto dei "Black Mamba", un energico Trio rock che proporrà, tra gli altri, brani dei Led Zeppeling, Deep Purple, Foo Fighters e del loro ultimo lavoro "Heritage”.

Continuano inoltre con grande successo le visite guidate, organizzate a partire dalle 21.30, alla Cattedrale della Madonna del Ponte, in Piazza Plebiscito, a cura di Domenico Maria del Bello e Ada Giarrocco, nell'ambito del Progetto Chiese Aperte 2018 dell'Associazione La Santa Casa.

Per informazioni: www.tasteoflanciano.com 

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/386142078575436

 

Taste of Lanciano propone per il 5 luglio dalle 20.30 presso il centro di Lanciano, la seconda serata di "cena sotto le stelle" nell’ambito de “I Giovedì dello Shopping e del Gusto”, organizzati dal Comune di Lanciano, per animare le serate estive del centro città con shopping, musica e buon cibo; si tratta di 5 appuntamenti con la “Costellazione del gusto” nel cuore di Lanciano con un’unica tavolata ideale che unisce il centro storico e il centro città; 15 ristoranti collocheranno i tavoli all’aperto e proporranno altrettanti menù al prezzo di 15€ o 20€.

Il tema della serata del 5 luglio sarà "The Woman in Red";  l'organizzazione invita infatti tutti i partecipanti a tirare fuori dagli armadi le spalline anni '80 e ad uscire per la serata con le acconciature cotonate, tanto in voga all'epoca, e gli outfit completamente rossi, prendendo ispirazione dall'omonimo film del 1984 con la colonna sonora meravigliosa di Stevie Wonder.

Ma la serata non finisce qui: in Piazza Plebiscito dalle 22 appuntamento con "Area protetta" in concerto con un repertorio in tema con la serata "I favolosi anni '80".

Inoltre saranno organizzate, a partire dalle 21.30, delle visite guidate alla Chiesa di Santa Chiara a cura di Domenico Maria del Bello, nell'ambito del Progetto Chiese Aperte 2018 dell'Associazione La Santa Casa; evento in collaborazione con l'Arciconfraternita della Morte e Orazione

 

Per informazioni: www.tasteolanciano.com - 0872713586

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/251598662269765/

 

 

"La macchina organizzativa dell'evento estivo del Carnevale scernese è in moto ormai da tempo ma da oggi entra ancora più nel vivo con la parte pratica e tecnica. Infatti i componenti dei Carnevalari si sono dati tutti appuntamento presso il capannone comunale dove da questa sera inizieranno i lavori per allestire i carri allegorici per la sfilata del prossimo 7 Agosto". A comunicarlo sono i componenti dell'associazione Carnevalari che spiegano quanto segue: "La seconda edizione 'dal Tramonto all'Alba' sarà ancora più bella della prima con diverse sorprese, tanta buona musica e divertimento assicurato. Quest'anno - spiegano Ottavio Ubaldi e Renzo Del Plavignano -  stiamo organizzando una formidabile serata con novità a livello culinario attraverso la presenza di stand enogastronomici e ottimi piatti tipici, una sfilata eccezionale e tanta musica con diverse band che inizieranno ad esibirsi dal tramonto e continueranno per tutta la serata e notte per chiudere con Dj set e Holi color per i più giovani e cornetti finali. Insomma stiamo curando quest'anno tutti i particolare per allestire più eventi suggestivi in unico grande evento. Ricordiamo che il Carnevale scernese ha una tradizione e specificità riconosciuta da decenni su tutto il nostro territorio e per questo motivo abbiamo tutta l'intenzione di non tradire le aspettative. Pertanto - concludono Ubaldi e Del Plavignano - da questa sera saremo presenti nel capannone del Comune di Scerni e aspettiamo volentieri volontari e amici per aiutarci a realizzare questa bellissima festa del carnevale estivo. Quello Originale". 

Animazione per bambini, serate da passare in famiglia, tanta musica, mostre, teatro popolare, presentazioni di libri, sport, intrattenimento, enogastronomia, feste popolari, attenzione per l’ambiente, biblioteca in spiaggia e cultura: queste sono solo alcune delle proposte che animeranno la Bellestate Fossacesia. “Abbiamo cercato, stando attenti anche alle spese, di accontentare i gusti e le esigenze di tutti i nostri cittadini e dei turisti, che attendiamo numerosi come ogni estate, cercando di interessare l’intero territorio comunale, dal Lungomare fino ad arrivare a Villa Scorciosa, passando per San Giovanni in Venere e Piazza Fantini”- dichiara l’ass. alla Cultura e alle manifestazioni Maria Vittoria Tozzi. Si partirà da oggi 21 Giugno con la Festa della Musica a San Giovanni in Venere, per poi passare a serate di intrattenimento vario per grandi e piccoli, fra le quali Il Circo in piazza del 20 Luglio, il concerto all’alba il 22 Luglio a San Giovanni in Venere a cura dell’Associazione Libera un Libro. Sempre il 22 luglio evento di punta dell’intera estate fossacesiana sarà il Recital teatrale “Itaca…il viaggio” interpretato dall’attore italiano Lino Guanciale, con la regia del Maestro Davide Cavuti. Il 27 Luglio sarà la volta degli astrofili frentani che faranno ammirare le stelle nella notte dell’eclissi lunare più lunga del secolo. Il 28 luglio invece sarà di scena l’enogastronomia di eccellenza, con la finale di area del prodotto topico alla quale parteciperanno Paesi d’Abruzzo, Molise e dell’intero Medieterraneo. Il 29 luglio sul Lungomare di Fossacesia si svolgerà la la Lunga notte blu in cui protagonista assoluta sarà la bandiera blu conquistata da Fossacesia per il 17esimo anno consecutivo. Il 4 e 5 Agosto, come da tradizione, sarà la volta dello storico appuntamento con Naturalmente a Fossacesia, il tradizionale evento in cui l’enogastronomia locale diventa la protagonista di due serate all’insegna del buon cibo. A seguire, nelle giornate del 6 e 7 agosto, vi saranno le celebrazioni in onore del Santo Patrono, San Donato, durante le quali, oltre alle celebrazioni religiose, vi saranno quelle civili, con musica, mercatini e la storica esibizione della banda. L’8 Agosto sarà la volta del talent show “Venus”, che per la prima volta sbarca a Fossacesia. Presentato dal noto presentatore Luca Di Nicola, Venus sarà un bellissimo show con oltre due ore di puro spettacolo che coinvolgerà emotivamente gli spettatori galvanizzandoli e presentando loro nuovi aspiranti cantanti, indossatori, indossatrici e ballerini. L’11 Agosto invece torna l’appuntamento con “Il Respiro musicale che saliva dal mare”, il concerto di musica classica a cura dell’Estate Musicale Frentana che, ormai da tre anni, si svolge nello splendido scenario dell’Abbazia di San Giovanni in Venere. Sempre presso il complesso monumentale di San Giovanni in Venere si svolgerà nei giorni 17 e 18 Agosto il Festival Adriatica Cabaret, un Festival che si svolge dall’anno scorso a Fossacesia e che oramai ha assunto valenza nazionale, divenendo non solo palcoscenico per i numerosi attori comici che vi si esibiscono, ma anche laboratorio di idee per nuovi talenti. San Giovanni in Venere inoltre sarà la location, il 23 Agosto, di un’importante sfilata di moda che porterà sul palco numerosi modelli, stilisti e fotografi. Anche per quest’anno ritornano inoltre i tradizionali concerti musicali, curati con maestria dall’Associazione Sintonie, che in un perfetto connubio fra musica di qualità e degustazioni di prodotti enogastronomici di eccellenza del territorio, nonché di note musicali che fanno da sfondo a versi di poesia, animeranno il Parco dei Priori. Ugualmente come da tradizione un’altra associazione del territorio, Itaca, organizzerà, come negli altri anni, eventi in cui la cultura la farà da padrona, fra i quali ha ormai un posto d’onore il Festival dell’Armonia ed il Gusto della Tradizione. “La Bellestate di Fossacesia anima la nostra città ormai da 20 anni – conclude Enrico Di Giuseppantonio, Sindaco di Fossacesia – Abbiamo sempre cercato di puntare al massimo per gli eventi poiché sono convinto che una buona offerta turistica, soprattutto durante il periodo estivo, debba essere arricchita anche da eventi che siano in grado di accontentare le varie tipologie di persone, che facciano divertire, che promuovano un territorio e le peculiarità che lo rappresentano, che diano un valore aggiunto all’aspetto culturale, troppo spesso trascurato e che divengano elemento da traino per la socializzazione.”

 

Sabato 16 e domenica 17 si svolgerà la XXXIa edizione del Festival Internazionale CHORUS INSIDE SUMMER, una kermesse canora che, come ogni anno, vedrà la partecipazione di migliaia di coristi. In questa edizione sono sette i Paesi partecipanti: Ungheria, Russia, Moldavia, Ucraina, Polonia, Kazakistan e Italia che si confronteranno in sequenza nello splendido scenario del Teatro Marrucino.
L’inizio delle esibizioni è programmato per le ore 11:00 di sabato con il coro russo “Struve Ensemble” e proseguiranno fino alle 18:00 del giorno successivo. Una vera maratona corale e musicale ed un’opportunità unica per tutti coloro che vogliono ascoltare i tantissimi generi musicali proposti (Folclore, Polifonia religiosa, Pop, Modern, Gospel, Jazz, ecc..). L’ingresso è libero per l’intera durata della manifestazione. Alle ore 18:00 di domenica, prima della Cerimonia di Premiazione, si svolgerà una sfilata di tutti i collettivi, oltre 1.000 partecipanti, che coinvolgeranno la cittadinanza con balli e canti nazionali lungo tutto il Corso Marrucino fino alla Villa comunale. (In allegato infografica con il programma ed i cori partecipanti).
La Giuria del Festival sarà presieduta dal M° Pasquale Veleno, icona del settore e docente nei Conservatori di Pescara e Matera, oltre ad altri due giurati europei di altissimo livello artistico, provenienti rispettivamente dall’Ucraina e dalla Moldavia: Tatyana Bobyr, già membro in altre edizioni nonché della giuria di XFactor, ed Elena Marian docente e direttore dei migliori cori moldavi, già nota al pubblico teatino.
L’organizzazione è sempre di Davide Recchia, Presidente della Federazione Cori Italiani e Fondatore del Festival, che così commenta: “Una grande opportunità per la città di Chieti nel promuovere la sua immagine a livello internazionale e porsi quale punto di riferimento culturale, in una proficua sinergia fra arte e turismo di alta qualità. Grazie al buon esito delle precedenti edizioni del Festival, quest’anno i benefici sono evidenti, in quanto i collettivi provenienti da 7 Paesi europei COMUNICATO STAMPA hanno deliberatamente confermato Chieti, quale luogo di eccellenza in cui esprimere la loro cultura musicale e corale, rispetto alle più grandi capitali europee. La ricaduta positiva trova riscontro anche dai dati turistici provenienti dalle Agenzie europee che grazie agli ottimi feedback rilasciati per i Festival Chorus Inside, inseriscono Chieti quale tappa obbligata in molti tour e pacchetti turistici. Inoltre, registriamo anche in questa edizione l’importante aspetto della solidarietà e dello scambio culturale che si è concretizzato attraverso l’ospitalità delle famiglie del territorio teatino nei confronti di un coro giovanile polacco “Pueri et Puellae Cantores Plocenses”; una bellissima esperienza che si ripete in ogni edizione in cui culture straniere entrano in contatto con il tessuto sociale della città creando sinergie e opportunità davvero interessanti. Già da anni numerose famiglie abruzzesi sono state a loro volta ospiti in Ucraina, Polonia, Ungheria, Germania”. Tra le personalità che hanno sostenuto e promosso il Festival segnaliamo il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, il Gen Ugo Falcone che ha coinvolto il mondo dei cori degli alpini, la Dr.ssa Maria Di Rienzo Presidente regionale dell’Ass.ne U.N.M.S. ed il Prof. Pasquale Veleno Presidente dell’Ass.ne CORI D’ABRUZZO.
 

Una vera e propria maratona culturale, in cui andare a passeggio tra le arti in una serata tutta dedicata alla bellezza. E’ la quarta edizione della Notte del Parco, evento inserito all’interno della stagione dell’Estate Musicale Frentana organizzata dall’associazione “Amici della Musica”, in programma per sabato 16 giugno, dalle ore 17 fino a notte fonda, nel Parco delle Arti Musicali in largo dell’Appello, a Lanciano.

Si parte alle ore 17, nei locali del Parco delle Arti Musicali, con una sezione dedicata alla poesia, a cura del vice presidente dell’associazione Antonio Spadano. A leggere i propri componimenti ci saranno Angela BracciaCamillo CarreaIrene GiancristofaroAndrea MagnoTonia OrlandoMarina Simone. A seguire, alle 18, proseguiranno le celebrazioni per il bicentenario della morte di Fedele Fenaroli con una lezione concerto sul Maestro frentano a cura di Lisa La Pietra. Alle 19, spazio alla letteratura, con la presentazione del libro di Mimmo Locasciulli “Come una macchina volante”.

Dalle ore 20.30, ci si sposterà nel chiostro del Parco delle Arti Musicali con ben tre concerti all’aperto. Alle 20.30 Guitar Ensemble Fenaroli con le venti chitarre di Orlando Volpe, alle 21.30 sarà la volta del concerto finale del seminario di Flamenco, con musica e danza a cura di Francesco Ciancetta e per concludere, l’appuntamento musicale clou della serata.

Alle 23, sempre nel chiostro del Parco delle Arti Musicali, concerto dell’artista abruzzese Mimmo Locasciulli, che ha collaborato con i più grandi musicisti del panorama italiano da Francesco De Gregori a Frankie Hi NRG, in trio con piano, contrabbasso e sax per concludere la serata con la grande musica, nel tradizionale stile EMF.

La passeggiata tra le arti, però, non si conclude qui. E’ infatti ancora possibile visitare la mostra filatelica Filanxanum 2018, sarà allestita anche una mostra fotografica a cura dell’associazione Social Photography Street 6212 e sarà presente la Delegazione di Lanciano del FAI per raccogliere firme per il trabocco del Turchino come “luogo del cuore” e sorprese alla scoperta della storia di Lanciano.

Inoltre, per l’intera serata sarà possibile degustare finger food, accompagnati dal vino delle migliori cantine locali, grazie ai ristoranti di Taste of Lanciano che proporranno un aperitivo ad hoc per godersi musica, arte, poesia e fotografia, sorseggiando un buon bicchiere di vino.

L’ingresso alla Notte del Parco è completamente gratuito.

Movida all’insegna della tranquillità a Fossacesia. La località turistica frentana ogni anno propone un vivace cartellone di eventi estivi con serate musicali, spettacoli e intrattenimenti vari che animano la vita notturna. Per una vacanza all’insegna del divertimento, della spensieratezza ma anche in sicurezza, il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha convocato, nella consiliare del Comune, una riunione con i titolari degli stabilimenti balneari e dei locali pubblici, che propongono serate danzanti e musicali.

All’incontro, presenti Michelangelo Donvito, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Fossacesia e il Comandante della Polizia Urbana, Fiorenzo Laudadio. Il vertice si è tenuto dopo la riunione, svoltasi giorni addietro a Chieti, del Comitato provinciale sull’Ordine e la Sicurezza, voluto dal Prefetto, Antonio Corona, proprio per parlare con i sindaci delle località turistiche al fine di assicurare un’estate tranquilla ai villeggianti.

Il Sindaco Di Giuseppantonio ha richiamato i presenti al rispetto dell’ordinanza del 2012, che regola appunto le attività di esercizio pubblico e svago nelle aree private, pubbliche e demaniali.  “Lo spirito dell’incontro è stato quello di ricercare la massima collaborazione in considerazione della notevole affluenza che abbiamo registrato negli anni passati - sottolinea il Sindaco -. Ho trovato massima disponibilità da parte dei gestori non solo per quanto riguarda la sicurezza ma anche per assicurare adeguati livelli di pulizia in caso di eventi, soprattutto per evitare l’accumulo di bottiglie di vetro sulle strade e spiaggia della Marina. C’è da parte loro l’assoluto impegno al divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minori. I Carabinieri, che ringrazio sentitamente per la loro disponibilità, rafforzeranno i servizi di controllo, predisponendo pattugliamento in borghese. La Polizia Urbana, che abbiamo potenziato in questo periodo, vigilerà ogni giorno la zona della Marina, fino alle ore 24”.    

 "Sport, natura, ambiente, enogastronomia, cultura, musica e divertimento sono i principali protagonisti di questo mese di giugno 2018 per anticipare l'offerta turistica puntando di allungare la stagione estiva regalando sorprese assai gradite a turisti locali, ma anche a visitatori provenienti da fuori". Questo il commento del vice presidente della DMC Costiera dei Trabocchi durante la presentazione degli eventi durante la conferenza stampa che sottolinea quanto segue: "Diversi comuni coinvolti, più di centocinquanta operatori turistico-commerciali del Vastese impegnati nell'Abruzzo Open Day Summer 2018 l'evento, che quest'anno dura un mese. Quindici appuntamenti per tutto il mese. I primi 7 si sono già svolti tra il 26 maggio e il ponte del 2 giugno. L'evento principe - continua Di Marco - si svolgerà questo prossimo fine settimana: 15, 16 e 17 giugno le date di punta per Vasto, San Salvo, Casalbordino per poi proseguire su altri territori come Scerni, Celenza sul Trigno, Tufillo e Dogliola. Venerdì inizierà da San Salvo il Costa dei Trabocchi Summer Festival, che proseguirà sabato 16 giugno a Vasto e domenica 17 a Casalbordino, giorno in cui sarà Open Day anche a Tufillo e Dogliola con Teatro e Letture nel bosco. Poi, nelle ultime due settimane del mese: il 24 e il 30 giugno le Sportiadi a Scerni, dal 28 al 30 Oltre il mare experiences a Casalbordino Lido, San Salvo Marina e nei Giardini di Palazzo d'Avalos a Vasto. Chiusura dell'Open Day il 30 giugno quando, a Palazzo d'Avalos, è in programma Trabocco di gusto-Cinematic jazz party. 

Il programma del fine settimana - Il 15 giugno, a San Salvo Marina: Mercatino dei prodotti tipici "Arte del saper fare", viale Vespucci, via Magellano e piazza Arafat. Il 16 giugno, a Vasto Marina: Brodetto alla vastese; nel centro di Vasto: Percorso di birre artigianali, "servite insieme a una pietanza preparata dai singoli locali", spiega Marco Corvino, presidente del consorzio Vasto in centro. Il 17 giugno, a Casalbordino Lido: Fritto e bollicine sotto le stelle.

Le band che si alterneranno sui palchi del litorale: Piccola underground orchestra, Blue spirit, Hexperos, Marron Glacés, Cover band MP4, Corale Warm Up.

Oltre a Giuseppe Di Marco della Dmc Costiera dei Trabocchi, alla conferenza stampa erano presenti Carlo Della Penna e Tonino Marcello, assessori al Turismo di Vasto e San Salvo, Massimo Di Lorenzo, presidente del consorzio Vivere Vasto Marina, Nicola Bussoli, presidente dell'associazione A.Mare di Casalbordino, Marco Corvino, presidente del consorzio Vasto in Centro. Con loro, alcuni musicisti che si esibiranno negli eventi del week end.

"Abbiamo cercato - spiega Di Marco - di proporre un prodotto completo, destinato a tutta la famiglia, attraverso 20 esperienze diverse tra cultura, tradizioni, ambiente, econogastronomia e musica. L'evento di Punta dell'Open Day, che quest'anno dura un mese, iniziato lo scorso 26 maggio per terminare il 30 giugno, è il Festival della Costa dei trabocchi".

"Questa manifestazione - commenta Della Penna - va ad arricchire il nostro già ricco calendario di appuntamenti. Il percorso relativo al brodetto alla vastese è legato agli imprenditori commerciali di Vasto Marina, mentre al centro storico si legano Trabocco di gusto e Cinematic jazz party. Per valorizzare il piatto tipico, ci saranno altre attività, come le trasmissioni televisive che in passato 

"Per San Salvo Marina - annuncia Marcello - abbiamo scelto tre luoghi con due diversi temi, uno sull'arte e il saper fare delle persone che operano sul nostro territorio e sui prodotti tipici locali, l'altro musicale con l'orchestra Rossetti. In ogni postazione, inoltre, si alterneranno delle band nel corso della serata".

Nicola Bussoli presenta Fritto e bollicine, che si svolgerà a Casalbordino il 28 giugno: "Abbiamo voluto associare il discorso enogastronomico a quello culturale, attraverso le letture di autori le cui opere abbiano come tema il mare".

Torna per il terzo anno consecutivo la selezione della Dame di Quartiere per la XXXVII edizione della Rievocazione storica del Mastrogiurato che, si svolgerà a Lanciano il 2 settembre 2018 e che prenderà il via il 26 agosto con il mercato mmedievale internazionale “La Rocca del lo Mastrogiurato” alle Torri Montanare.

L'Associazione Il Mastrogiurato invita tutte le amiche, signore, donne e fanciulle  a partecipare, basta essere maggiorenni e rispondere ai requisiti richiesti, per provare ad essere per un giorno la protagonista della Rievocazione Storica più antica d'Abruzzo.

Per prendere parte al sogno, per essere principesse per un giorno e per avere la possibilità di portarsi a casa un book fotografico in abito d’epoca basterà comunicare la propria adesione inviando una e-mail al seguente indirizzo: "ilmastrogiurato@gmail.com" indicando il proprio nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed allegando da 2 a 4 foto di cui almeno una in primo piano ed una a figura intera. Le candidate saranno contattate successivamente. Le iscrizioni si chiuderanno al 10 LUGLIO 2018.(clicca qui per consultare la pagina fb del Mastrogiurato ed essere sempre aggiornato)