Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

?Pasquale Colamartino, direttore? del Servizio trasfusionale territoriale della Asl Lanciano Vasto Chieti, è stato nominato dal Ministro della Salute componente del Comitato direttivo del Centro nazionale sangue. L'incarico ha durata di cinque anni.

Il provvedimento fa seguito alla designazione effettuata dalla Conferenza Stato-Regioni qualche mese fa, che aveva espresso i nominativi da inserire nel boarddel Centro indicandoli nei tre responsabili delle strutture di coordinamento interregionale, provenienti da Abruzzo, Liguria e Toscana.

Il Comitato ha compiti di indirizzo, coordinamento e promozione delle attività trasfusionali sul territorio nazionale ed è composto dal presidente dell'Istituto superiore di sanità, da un direttore nominato dal Ministro della salute, da tre responsabili delle strutture di coordinamento intraregionale e interregionale designati dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, con periodicità quinquennale, da una rappresentanza delle associazioni e federazioni di donatori volontari di sangue disciplinata con decreto del Ministro della Salute.