Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Ieri sul campo “Esposito “ di Lanciano si sono affrontate le formazioni dell’Athletic Lanciano e del Tre ville. Per il Lanciano la voglia di dimenticare la sconfitta di Cupello era tanta, ed in campo lo hanno dimostrato facendo ben 6 reti e dominando la gara.

 Il Tre Ville reduce da un cambio in panchina fatto in settimana ha tanto da lavorare ma mister Bucci ha tempo per migliorare la propria formazione.

L’Athletic scendeva in campo con: Del Bello, Morena (70’Di Santo), Di Santo (65’ Aielli), Rota Annechini (80’ Valentini), Cairelli, Verì (80’ Mancinelli), Scopinaro, Valbonesi (70’ Giancristofaro), Di Girolamo, Rapino, in panchina D’Amario, Fischio allenatore Matteo Pasquini

Tre Ville: Moro, Marfisi (65’ Gaeta), Campitelli, D’Ovidio, Chirugi, Di Campli, D’Intino (46’ Pen), Lanci, DiFlorio (46’ Memmo), Tritapepe, Kossiakov (65’ Pagnotta), in panchina Pragiola, Ciancio, allenatore Antonio Bucci.

Arbitro della gara il sig. Riccardo D’Adamo della sezione di Vasto

La gara fin dalle prime battute è stata sempre comandata dall’undici rossonero, anche se per il primo tiro in porta bisogna aspettare il 20’ un tiro di Verì, in compenso però e proprio al tre Ville che con Kossiakov si rende pericoloso.

L’attacco dell’Athletic non si ferma e alla mezzora arriva il gol, Valbonesi irrompe in area e moro cerca di contrastarlo e mentre il Tre Ville invoca il fallo sul portiere la palla viene messa in rete da Rapino, 1 – 0 per l’Athletic. Prima del termine del primo tempo c’è ancora una occasione per l’Atheletic con Verì, ma a portiere battuto è Marfisi a salvare con una bella rovesciata, si va negli spogliatoi con il risultato di uno a zero.

Secondo tempo, l’Athletic attacca a testa bassa, e il Tre Ville cerca su rimessa di creare problemi alla squadra di mister Pasquini, appena un paio di minuti e Valbonesi di testa insacca 2 – 0.

Il Tre Ville accenna una reazione con Kossiakov al 5’ della ripresa, ma la palla va, seppur di poco, oltre la traversa, sul rovesciamento di fronte Di Girolamo crossa, Rapino di testa e il 3 – 0 è fatto.

Questa volta il Tre ville accusa il colpo e Valbonesi cerca di approfittarne ma questa volta Moro ha la meglio, come qualche minuto dopo, quando devierà in angolo un bel tiro-cross di Morena. Non pago l’Athletic continua ad attaccare e va a segno con Di Girolamo al 70’ con un tiro di sinistro.

Prima dello scadere sarà Rapino a segnare ancora due gol, uno al 85’ e uno al 90’ su passaggio di  Di Girolamo. Con i quattro gol fatti oggi Rapino si porta al comando della classifica dei cannonieri del girone.

Negli spogliatoi a fine gara mister Pasquini sottolineerà la buona prestazione della sua squadra, volevano un pronto riscatto dopo la sconfitta di Cupello e i risultati sono arrivati, la via è quella giusta per il prosieguo dal campionato, dove arrivare? “Vedremo” dice prima i punti per una salvezza e poi valutare.

Mister Bucci ha avuto troppo poco tempo per preparare i suoi, la squadra va’ ancora finita di allestire bisogna “lavorare” il campionato è appena iniziato e il loro obiettivo è la salvezza.  

Così sugli altri campi.

Spicca il 6 – 0 dell’Orsogna sul Fresa, reti di Sferella, Di Meco, Di Nardo, Barone, Pierantoni, Luciano

Scerni – Roccaspinalvetri 3 – 0 doppietta di Erragh, e gol fi Farina

Tollese  - Atletico Cupello 1 – 0 gol partita di D’Eusanio

Trigno Celenza – Paglieta 1 – 0 Antenucci su rigore

Giocate ieri Vasto Marina – Lanciano Calcio 1920  0 – 2 e Virtus Ortona – Atessa Mario Tano 0 – 1

Riposava il San Vito 83

Classifica dopo la seconda giornata del campionato, regione Abruzzo, di prima categoria, girone B

 

P

G

V

N

P

F

S

Orsogna

6

2

2

0

0

8

1

Lanciano C. 1920

6

2

2

0

0

7

1

Atessa Mario Tano

6

2

2

0

0

5

0

Scerni

4

2

1

1

0

3

0

Tollese

4

2

1

1

0

2

1

Atletico Cupello

3

2

1

0

1

6

2

Vasto Marina

3

2

1

0

1

2

1

Trigno Celenza

3

2

1

0

1

1

4

Athletic Lanciano

3

2

1

0

1

3

4

Paglieta

1

2

0

1

1

0

1

Fresa

1

2

0

1

1

1

7

San Vito ‘83

0

1

0

0

1

2

3

Tre Ville

0

1

0

0

1

0

6

Roccaspinalvetri

0

2

0

0

2

1

5

Virtus Ortona

0

2

0

0

2

1

6

 

Uranio Ucci