Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Diverse centinaia di euro di danno e una sola certezza: "a Lanciano non ci torneremo più”. E’ sabato Santo, zona Torri Montanare una famigliola di San Benedetto del Tronto parcheggia e si gode il panorama ma, ritornando verso l’auto la sorpresa del finestrino frantumato per rubare cosa? Un bel vassoio di fiadoni.

Sembrerebbe una burla eppure è la triste cronaca della vigilia di Pasqua quando ti rendi conto che anche un semplice vassoio, seppur succulento, può bastare per devastare una macchina ed allontanare un turista, che forse avrebbe deciso di soggiornare in città e consigliare, di ritorno a casa, una visita alla bella città di Lanciano candidata a capitale della cultura 2020.(C.Lab.)