Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

La ecolan attiva i servizi di igiene urbana nei comuni di Frisa, Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro e Torino di Sangro

Luglio intenso alla Eco. Lan. S.p.A. con l'avvio del servizio di igiene urbana nei Comuni di Torino di Sangro, Frisa, Mozzagrogna e Santa Maria Imbaro. Le comunità servite dalla Società partecipata da 53 comuni del comprensorio, salgono da 14 a 18, per un'utenza complessiva di circa 100 mila residenti.

Nei giorni precedenti l'attivazione, lo staff tecnico della Eco.Lan. ha incontrato in assemblee pubbliche i cittadini delle comunità interessate al cambio di gestione del servizio, illustrando le buone pratiche sulla raccolta differenziata dei rifiuti.

"Le assemblee contraddistinguono il nostro operato - commenta il Presidente Massimo Ranieri - vengono organizzate in ogni nuovo Comune in cui si inizia il servizio e rappresentano un momento importante per farci conoscere dalla comunità e comprendere a pieno i bisogni sia delle famiglie che dei commercianti".

Dopo la fase di avvio in cui si assicura la continuità con la precedente gestione si passerà gradualmente alla fornitura dei nuovi calendari di raccolta e delle attrezzature. Nell'ottica di garantire un servizio efficiente in tempi rapidi, durante il periodo di transizione, il personale Eco.Lan. sarà presente sul territorio per effettuare sopralluoghi nei condomini e presso le utenze non domestiche, così da individuare le soluzioni più adeguate alle singole esigenze.

Per informazioni i cittadini sono invitati a chiamare il numero verde 800 02 02 29 dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30 o gli uffici amministrativi di Lanciano allo 0872 71 63 32.