Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Ammonterebbe almeno a 50 mila euro il bottino dell’ennesimo furto avvenuto, ieri pomeriggio in città. I ladri si sono introdotti in un appartamento al quarto piano di Via Osento, una traversa di Via Verde, e li con attrezzi da scasso da professionisti, fra cui una mola elettrica hanno aperto la cassaforte. I proprietari, solo al rientro a casa, si sono accorti dell’accaduto. Gioielli, orologi lussuosi, buoni fruttiferei e contanti. Un colpo ben assestato e sicuramnete organizzato nel minimo dettaglio.

I ladri hanno studiato le abitudine dei padroni di casa, due pensionati, e con tutta calma hanno ripulito tutto.

Poche settimane fa un furto simile sempre in zona, oltre alla spaccata di corso Roma ai danni di una tabaccheria e poi i  diversi finestrini di auto sfondati per rubare poche cose stanno, preocupando,  la città che si ritrova a vivera l’incubo malavita già vissuto. (C.L.)