Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

L'ex generale del Corpo Forestale dello Stato Guido Conti si è suicidato oggi nelle campagne di Pacentro, L’Aquila, con un colpo di pistola. Conti, che  aveva 58 anni, era in pensione da poche settimane. Il suo nome era salito alla ribalta della cronaca nazionale perchè legato all'inchiesta sulla mega discarica dei veleni di Bussi e con il successivo processo che ha poi condannato ex dirigenti della Montedison per reati ambientali. Il primo novembre si era congedato dall’Arma per assumere un incarico nella gestione della sicurezza della multinazionale francese del petrolio Total.

I familiari aveva denunciato la scomparsa dalla sua abitazione di Sulmona già dalle prime ore del pomeriggio. In tarda serata la scoperta del corpo senza vita in auto.