Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Il Lanciano Calcio 1920 batte con un sonoro 6 – 0 l’Ovidiana Sulmona e mantiene a distanza la Bacigalupo Vasto, che risponde anche lei con un 6 – 0 nei confronti dell’Ortona Calcio.Guarda il servizio

Dopo le due trasferte consecutive, il Lanciano Calcio 1920, torna tra le mura amiche e trova un nuovissimo manto erboso, una vera tavola da biliardo, che esaltano le doti tecniche dei calciatori frentani ed i rossoneri lo onorano al meglio vincendo per 6 – 0 nei confronti di un Ovidiana Sulmona scesa in campo con tantissimo timore riverenziale, forse anche troppo, che ha sicuramente danneggiato la loro prestazione odierna.

Per l’occasione viene riaperta la curva Nord, occupata da una ventina di tifosi Sulmonesi, il Lanciano scende in campo deciso, non vuole concedere nulla ed infatti alla prima occasione Quintiliani segna il primo gol, siamo al secondo minuto del primo tempo e la gara già comincia in discesa, il Sulmona tenta qualche sortita m la difesa rossonera non concede nulla. Intorno al 30° il raddoppio ad opera di La Selva che penetra sull’alla sinistra e trafigge per la seconda volta il Sulmona.

Poco prima dell’intervallo un fallo di capitan Di Gennaro a centrocampo costa all’attaccante rossonero un rosso diretto, decisione forse eccessiva da parte dell’arbitro.

Il Lanciano però reagisce immediatamente e sempre con La Selva segna il terzo gol, andando al riposo con un netto vantaggio. Al rientro in campo il Lanciano non è pago del risultato acquisito al termine del primo tempo e subito si riversa nella metà campo avversaria, infatti al 10° Sardella parte in azione solitaria da centrocampo, copre tutta la fascia desta entra in area e segna il 4 – 0.

Il quinto gol porta la firma di Tarquini, che a un mese dall’infortunio torna in gol al Biondi, con una bellissima girata gonfia ancora una volta la porta del Sulmona. Il sesto ed ultimo gol ad opera di Verna a coronamento di una giornata sicuramente rosea per i rossoneri.

Ci sarebbe anche il tempo per incrementare ulteriormente il punteggio, ma per oggi basta così, anzi nei minuti di recupero Scudieri evita anche il gol della bandiera al Sulmona.

Negli spogliatoi la soddisfazione di Mister del Grosso per la prestazione dei rossoneri, e per il recupero di Tarquini, piccola nota amara il rosso rimediato da Di Gennaro e l’infortunio occorso a De Santis alla mezzora del primo tempo.

Il Mister ha infine sottolineato, l’impegno che hanno messo in campo i calciatori della panchina che quando sono stati chiamati hanno riposto in maniera positiva.

Prossimo appuntamento giovedì 1° Novembre, per il turno infrasettimanale, si giocherà all’antistadio dell’Adriatico di Pescara alle 14.30 avversario di turno il Fater Angelini.

Questi i risultati delle gare nel girone b di Promozione:

Bacigalupo Vasto – Ortona Calcio 6 – 0 i gol portano la firma di Letto con un tris, D’Adamo e una doppietta di Letto.

Bucchianico – San Salvo 2 – 2 marcatori per i padroni di casa in gol Rossi e Di Crescenzo, per il San Salvo in rete Molino.

Casolana  - Fater Angelini 3 – 2 in rete Colecchia e Barry con un bis, per la Fater Angelini in gol Silvidii e Faieta.

Raiano – Passo Cordone 1 – 0 il gol partita ad opera di Camarra.

River Chieti – Casal Bordino 0 – 2 in rete Bangura e Marvis.

Sant’Anna – Fossacesia 1 – 2 in gol Torselli per il Sant’Anna e Mainella e Berardi per il Fossacesia.

Val Di Sangro – Scafa Cast 0 – 1 sicuramente un risultato a sorpresa, che fa registrare la prima battuta di arresto per la Val Di Sangro, il gol partita messo a segno alla mezzora del secondo tempo da Traorè.

Villa – Piazzano 3 – 0 in gol Santarelli, Di Mascio e Peca.

Questa è la classifica dopo la 9 giornata:

Lanciano Calcio 1920

24

Bacigalupo Vasto

20

Casalbordino

17

San Salvo

16

Ortona Calcio

15

Val Di Sangro

14

Fater Angelini

14

Villa

12

Raiano

12

River Chieti

11

Scafa Cast

11

Ovidiana Sulmona

11

Bucchianico Calcio

10