Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Con cinque gol il Lanciano calcio 1920 chiude la pratica “derby” e si avvicina sempre più al suo obiettivo stagionale della vittoria del campionato.

Il Lanciano Calcio 1920 scende in campo con:

Di Vincenzo, Boccanera (23° st Giancristofaro), Shipple, Avataggiato (30° st Rullo), Scudieri, Natalini, Quintiliani, Petrone, Tarquini (35 st Vitali), Di Gennaro (8° st Cianci), Sardella (28° st De Santis).

In panchina Bucceroni, La Morgia

Allenatore: Alessandro Del Grosso

Athletic Lanciano

Del Bello, L. Aielli (17° st Casalanguida), Fischio, Rota (22° st D’Alò), Annechini, Ciarelli (36° st Chiarini), Verì, Barone (1° st Giancristofaro), S. Aielli, di Girolamo, Iarlori.

In panchina Veleno, Di Ciano, Mancinelli

Allenatore: Matteo Pasquini

Arbitro il sig. D’Adamo della sezione di Vasto

Gol: 11° pt Di Gennaro, 19° pt Quintiliani, 26° pt Tarquini, 38° pt Tarquini su rigore, 19° st Tarquini.

Spettatori 2000 circa

Giornata calda oggi al Biondi, il sole si fa sentire, ma c’è altro ad attirare l’attenzione, gli occhi di tanti vanno al settore “distinti” rivedere quei seggiolini occupati dopo tanto tempo fa tornare alla mente tanti ricordi più o meno recenti, oggi ci sono i ragazzi di diverse scuole del comprensorio ad occuparli.

Prima dell’inizio della gara vengono premiati i capitani delle giovanili a rappresentanza dei Pulcini ed Esordienti che si sono distinti nel Trofeo Riviera Delle Palme che si è svolto a San Benedetto Del Tronto la settimana scorsa.

Oggi è una giornata un po’ particolare, al Biondi è di scena l’Athletic Lanciano, per una stracittadina che da tempo non si viveva nella nostra città, il pubblico c’è, saranno oltre 2000 le presenze registrate, tre settori dello stadio occupati, insomma una bella giornata, un bel pubblico per una gara di prima categoria…

Al fischio d’inizio il Lanciano Calcio affonda nella metà campo avversaria, l’Athletic accetta la gara e con qualche rapido rovesciamento di fronte cerca di penetrare nella metà campo avversaria, forse sarà proprio questo l’errore commesso dall’Athletic, al 11° minuto capitan Di Gennaro riceve il pallone in area piccola, controlla la palla e insacca per la prima rete della giornata.

Una decina di minuti dopo sarà Quintiliani ad andare a segno per il 2 – 0 risolvendo una mischia sottoporta.

Arriva l’ora di Tarquini, gonfierà la rete oggi per ben tre volte, la prima al 26° del primo tempo con un bel gol in scivolata anticipando il portiere, la seconda marcatura sarà su calcio di rigore.

Il primo tempo si conclude con il risultato di 4 – 0, alla ripresa delle ostilità il Lanciano Calcio amministra il risultato, inoltre la gara viene espresso interrotto a causa di qualche fallo, al 19° Quintiliani trova la quinta rete (terza personale), per il resto della gara girandola di sostituzioni e borracce che ad ogni interruzione del gioco entrano in campo.

La gara è stata senza storia, troppa differenza e tanta voglia del Lanciano Calcio di chiudere la gara il prima possibile; adesso comincia il conto alla rovescia, mancano quattro gare alla fine del campionato, e il vantaggio è di 7 punti.

 Domenica si va a Tollo, città del vino, niente scherzi ragazzi.

 

Così sugli altri campi

Atessa Mario Tano – Tre Ville 1 – 0 giocata ieri, marcatore del gol partita Vitullo.

Virtus Ortona – Scerni 4 – 0 a segna Dragani e poi tripletta di Del Peschio

Vasto Marina – Orsogna 1 – 0 marcatore Madonna

San Vito ’83 – Tollese 2 – 1 in gol Moretti e Labbrozzi F. per i padroni di casa, mentre per la Tollese a segno Scarinci

Paglieta – Atletico Cupello 3 – 0  a Tavolino

Roccaspinalveti – Fresa 1 – 3 in gol per i padroni di casa Piccirilli, per il fresa in gol Ferrazzo doppietta e Zara

Riposava il Trigno Celenza

Questa la classifica odierna

 

Punti

Giocate

Vinte

Nulle

Perse

Lanciano Calcio 1920

65

24

21

2

1

Atessa Mario Tano

58

24

18

4

2

Virtus Ortona

56

25

18

2

5

Vasto Marina

50

25

16

2

7

Athletic Lanciano

43

24

13

4

7

Orsogna

40

24

11

7

6

Scerni

35

24

10

5

9

San Vito ‘83

27

24

8

3

13

Paglieta

26

24

6

8

10

Tollese

22

24

6

4

14

Trigno Celenza

22

24

5

7

12

Roccaspinalveti

18

24

5

3

16

Fresa

17

25

3

8

14

Tre Ville

17

24

5

2

17

Atletico Cupello

Rit.

 

 

 

 

 

Uranio Ucci