Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Il Partito Democratico di Lanciano, si legge nella nota stampa del suo segretario cittadino Rosetta Madonna,  per i significativi risultati politico-amministrativi  ottenuti in questi anni, rivendica un ruolo importante nella scelta dei candidati alle prossime elezioni politiche.

Il partito, continua la professoressa Madonna, chiede ai gruppi dirigenti provinciali, regionali e nazionali che la scelta dei  candidati avvenga avvalendosi del giudizio dei gruppi dirigenti locali e che corrisponda a due prioritarie esigenze che sono quella di comporre liste i cui candidati abbiano competenze che siano indispensabili per governare il Paese e che, soprattutto,  rappresentino il territorio attraverso una sostanziale identificazione con il potenziale elettorato e che abbiano un rapporto positivo e costruttivo con le Amministrazioni locali, il mondo del lavoro, le diverse aree sociali, le associazioni.

Il PD di  Lanciano chiede un proprio candidato in posizione utile grazie anche alle due importanti disponibilità che il partito e il territorio hanno individuato in Gaetano Di Corinto e Marusca Miscia. Infine, conclude, si esprime condivisione sul proporzionale la candidatura a capolista del Consigliere regionale Camillo D’Alessandro, punto di riferimento del territorio.