Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Come Parroco di questa comuntià vi annuncio una gioa grande. In quest’estate in maniera molto riservata abbiamo fatto richiesta al santuario di Padova di avere una reliquia del corpo di Sant’Antonio. Martedì 16 ottobre ci è arrivata la notizia che i frati del santuario, custodi delle spoglie mortali del santo Padovano, regaleranno alla nostra parrocchia una reliquia di primo grado Massa Corporis di Sant’Antonio, che rimarrà patrimonio di questo luogo per sempre e diventerà un dono da custodire e amare come segno della vicinanza misericordiosa che Dio ha attraverso i suoi santi. Organizzeremo quindi nei primi mesi dell’anno 2019 un pellegrinaggio di due giorni a Padova, presieduto dal vescovo di Lanciano-Ortona, e in maniera solenne riporteremo in terra frentana la reliquia.
L’arrivo della reliquia sarà caratterizzato da una giornata di festa qui in parrocchia.

 

E' questo l'avviso fatto dal giovane parroco della Parrocchia di Sant'Antonio di Lanciano Padre Francesco Concato letto ieri, alla fine della Messa domenicale e riproposto anche sui social questa mattina. Una gioia per tutta la comunità della parrocchia più grande della città che da sempre ospita la devozione al Santo di Padova la cui festa si celebra il 13 giugno. Un applauso ha salutato l'avviso di Padre Francesco che i primi di novembre assieme al guardiano del convento, Padre Nando,  andrà a Padova per meglio organizzare il rientro in città della reliquia.