Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

La Polizia Municipale di Lanciano diretta dal Comandante Maggiore Guglielmo Levante è stata protagonista negli ultimi giorni di tre interventi distinti a tutela della pubblica sicurezza, in collaborazione con le altre Forze dell'Ordine a presidio del territorio.

Giovedì, intorno alle 16.15, in seguito ad un sinistro di lieve entità tra due auto guidate rispettivamente da un 60enne e da un 49enne all'interno della rotatoria di Marcianese, la Polizia Municipale è intervenuta per i rilievi del caso; il conducente di uno dei veicoli emanava un tale odore di alcol che ha spinto gli agenti ad effettuare verifiche ulteriori mediante etilometro. Gli agenti hanno rilevato un tasso alcolemico pari a 1,15 g/l nella prima prova di rito e a 0,89 g/l nella seconda prova: dal momento che il superamento della fascia di 0,80 g/l si configura di rilevanza penale, il conducente è stato deferito all'Autorità Giudiziaria e gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida, mentre il suo veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.
Nello stesso pomeriggio di giovedì, nei pressi dell'Ospedale “Renzetti”, altri due operatori di Polizia Municipale, mentre erano intenti a rimuovere un veicolo in sosta abusiva intorno alle 18.30, sono stati richiamati dalle urla di un cittadino che aveva assistito al furto di una borsa, prelevata da un'auto in sosta nella zona dopo aver mandato in frantumi il finestrino. Gli agenti, individuato il responsabile, hanno inseguito l'autore del furto riuscendo a bloccarlo lungo Via Del Mare. La refurtiva è stata trovata ancora in possesso dell'uomo, poi arrestato e trasportato in caserma da una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri prontamente giunta sul posto al momento dell'arresto della persona da parte degli agenti della Polizia Municipale.

Ieri pomeriggio, gli agenti della pattuglia della PM intenti a controllare la zona tra Corso Trento e Trieste e Piazza Plebiscito, hanno inseguito e fermato l'autore del furto di un paio di occhiali in un negozio di ottica del centro, dopo aver visto lo stesso proprietario dell'attività inseguire l'uomo. La persona è stata fermata e accompagnata al Commissariato di Polizia di Lanciano per le verifiche e gli accertamenti del caso.

“La sicurezza e il presidio del territorio sono fondamentali per la cittadinanza. Ringraziamo tutte le Forze dell'Ordine impegnate ogni giorno su questo obiettivo fondamentale; in particolare e all'esito degli interventi tempestivi e straordinari di questi giorni, meritano una menzione speciale gli agenti di Polizia Municipale intervenuti per fermare gli autori dei furti e di un conducente in stato di ebbrezza. Interventi effettuati in piena collaborazione e a supporto delle Forze dell'Ordine presenti nel nostro territorio. Come dimostrano questi ultimi fatti, è fondamentale anche e soprattutto la collaborazione della cittadinanza nella segnalazione di fatti o persone che minano la sicurezza della comunità. Sosteniamo convintamente l'operato della PM, che entro l'anno potrà contare su ulteriori due unità che andranno a rinforzare la Polizia Municipale, come previsto dal piano delle assunzioni 2018”, dichiarano il Vicesindaco Giacinto Verna e l'Assessore alla Mobilità e Traffico Francesca Caporale.