Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Dovranno rispondere di 12 casi di ricettazione, tra cui quelli di 4 auto rubate lo scorso febbraio alla concessionaria Mix Car di Lanciano. I carabinieri di Lanciano hanno arrestato, su disposizione del gip Massimo Canosa (su richiesta del pm Rosaria Vecchi), L.G., 32 anni, di Lanciano, e T.F., 61 anni, di Treglio. I due uomini sono stati trovati in possesso di una Giulietta, una Jeep, una Lancia Y e una Fiat 500 risultate rubate all'autosalone. Nella loro disponibilità avevano anche motoseghe, caldaie a metano, un quod con carrello, di cui non hanno saputo spiegare la provenienza. Sono stati rinchiusi nel carcere di Villa Stanazzo, in attesa dell'interrogatorio di garanzia fissato per domani.