Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

L'Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano ha pubblicato l'avviso finalizzato a raccogliere le idee progettuali per la realizzazione di un albero di Natale ecosostenibile da installare in Piazza Plebiscito durante le prossime festività natalizie.

Dopo l'abero "senziente" relaizzato con bancali reciclati e che si accendeva di emozioni colorate tramite un'app arriva il secondo avviso avviso pubblico, consultabile al link www.bit.ly/avvisoalberonatale2018 . Il concorso di idee  è rivolto ad artisti, imprenditori, istituti scolastici, associazioni ed altri organismi pubblici o privati, anche in forma associata ed intende promuovere attività che possano contribuire a consolidare un modello culturale fondato sulla sostenibilita? ambientale dell'intervento artistico.  Le idee progettuali dell'albero di Natale 2018 – di diametro minimo di 6 metri ed altezza minima di 10 metri, illuminato a led - vanno inviate entro le ore 12 del prossimo 12 novembre; la domanda di partecipazione, eccola, 

(www.bit.ly/modellodomandalberodinatale2018) va inviata con tutta la documentazione allegata richiesta, elencata all'articolo 5 dell'avviso. L’Amministrazione si impegna a rimborsare le spese per la realizzazione dell'Albero, per un importo totale non superiore a 3.500 euro (iva compresa) che sarà finanziati tramite le sponsorizzazioni individuate con apposito avviso pubblico consultabile al link http://bit.ly/sponsoralberodinatale2018. Le proposte saranno valutate entro il 19 novembre dalla commissione che individuera? l'aggiudicatario secondo i criteri di valutazione indicati nell'avviso all'articolo 7. L'Albero di Natale dovrà essere installato entro il 6 dicembre 2018 e rimosso entro l'8 gennaio 2019.

“L'Assessorato che mi onoro di guidare ha avviato sin dal primo giorno un percorso di partecipazione nelle scelte, che intende coinvolgere i cittadini in tanti momenti della vita culturale della città. La nostra Amministrazione prosegue dunque nel percorso avviato lo scorso anno con il concorso di idee per realizzare l'Albero di Natale ecosostenibile: si tratta di un'operazione culturale dall'alto valore ambientale, che ha come principale obiettivo quello di stimolare e coinvolgere la cittadinanza nel farsi parte attiva nella realizzazione di un simbolo così importante. Un simbolo che possa unire la comunità della capitale d'Abruzzo per la difesa dell'ambiente intorno a sentimenti e valori positivi, da comunicare attraverso idee innovative che facciano riflettere tutti sulla bellezza del Natale e al contempo sulla necessità di salvaguardare l'ambiente e il creato, anche e soprattutto alla luce degli ultimi, allarmanti, dati sul riscaldamento globale diffusi lo scorso 8 ottobre dal Comitato intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (IPCC). Invito tutti coloro che hanno a cuore questi temi a partecipare al concorso di idee e a dare il proprio contributo per realizzare un Albero di Natale che sappia riscaldare esclusivamente i cuori”, dichiara l'Assessore alla Cultura Marusca Miscia.