Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione e di controllo del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Lanciano, diretti dal Capitano Vincenzo ORLANDO,  che ha visto l’intensificarsi dei  servizi sulle strade della giurisdizione di competenza, soprattutto in previsione delle ormai prossime festività pasquali.

Dopo l’arresto del rapinatore che ieri pomeriggio ha seminato panico nel centro di Lanciano brandendo un grosso coltello, questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in uno specifico servizio anticrimine, hanno rintracciato ed arrestato  un pregiudicato del posto, R.M. 52 enne, poiché colpito da un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Lanciano, secondo il quale doveva scontare due anni e mezzo di pena per alcuni furti in abitazione dallo stesso commessi tra il 2012 ed il 2017 nell’area frentana.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lanciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.