Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Era stata avvistata anche qui a Lanciano la bionda e brava giornalista delle Iene Nadia Toffa, arrivata con la troupe della fortunata trasmissione televisiva per saperne di più su un argomento discusso e scottante qual è appunto da tempo l'Elettrodotto Villanova-Gissi. Progetto contestato dai proprietari dei terreni sui quali stanno mettendo i tralicci, da numerosi movimenti e associazioni, dai sindaci di Castel Frentano, Lanciano e Paglieta, Gabriele D'Angelo, Mario Pupillo e Nicola Scaricaciottoli, che fin dall'inizio hanno mostrato con convinzione la loro contrarietà all'opera, ribadendo con chiarezza il loro “no”. Per vedere il servizio realizzato dalla Toffa e sul quale è mantenuto uno stretto riserbo, bisognerà sintonizzarsi sulle Iene, in occasione della prossima puntata, per ascoltare e vedere cosa è stato detto. Sono già note, invece, le domande incalzanti della giornalista al presidente della Regione Luciano D'Alfonso, che forse non immaginava di essere raggiunto nello splendido scenario del Santuario della Madonna del Canneto dall'irriverente microfono delle Iene e deve essere stata proprio una sorpresa, se non è riuscito a dare risposte convincenti sul discusso progetto dell'Elettrodotto, come mostrano in maniera inequivocabile le immagini del video in onda sull'Ecoaltomolise, dove si vede appunto D'Alfonso piuttosto in difficoltà. E dire che il Governatore ha sempre la risposta pronta, difficile trovarlo senza una spiegazione plausibile. Stavolta però le sue parole e la sua aria evidentemente seccata (anche questo è piuttosto raro per chi ha fatto del sorriso, degli abbracci e strette di mano la formula vincente) non hanno convinto chi cercava risposte chiare. Comunque il presidente D'Alfonso era da quelle parti per un progetto riguardante la realizzazione di un Polo Scolastico Intercomunale, per un incontro di lavoro con la Regione Molise, perché l'Abruzzo vuole scommettere sulla cooperazione. Chissà se Nadia Toffa troverà lo spazio per dire dei progetti del Presidente o si limiterà a sottolineare che sull'Elettrodotto è stato...sfuggente.