Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

L'Assessore alla Cultura Marusca Miscia ha firmato questa mattina, nella sede regionale di Pescara, la convenzione con la Regione Abruzzo per l'erogazione del contributo regionale riferibile all’anno 2017 di 50.000 euro destinato all'Associazione Il Mastrogiurato di Lanciano.

Nonostante l’edizione 2018 sia già finita da quasi un mese bisogna rispettare il crono-programma indicato dalle strutture regionali circa le modalità di erogazione dei fondi, disposti dalla delibera di Giunta Regionale del 3 agosto scorso. Il Comune di Lanciano dopo aver firmato la convenzione con la Regione ne attiverà una a sua volta con l'Associazione Il Mastrogiurato per procedere, entro un mese, all'erogazione del contributo.

La riunione tecnica sulle convenzioni tra Regione e Comunicui appartengono le Associazioni destinatarie dei contributi si è tenuta venerdì 14 settembre a l'Aquila, con la presenza del personale dell'ufficio Cultura del Comune di Lanciano; oggi l'Assessore alla Cultura Marusca Miscia ha firmato la convenzione a Pescara con la Regione. Il contributo di 50.000 euro che la Regione ha destinato all'Associazione Il Mastrogiurato per l'annualità 2017 sarà erogato con modalità diverse rispetto al passato, per via delle procedure di rendicontazione delle spese secondo i criteri previsti per i finanziamenti FSC.La Regione Abruzzo, come sottolineato dal Consigliere regionale delegato alla Cultura Luciano Monticelli, sta già predisponendo gli atti per il contributo 2018. Il Comune di Lanciano sarà il soggetto attuatore dell'intervento culturale e curerà le attività di contabilizzazione, monitoraggio e rendicontazione del progetto relativo alla manifestazione.

Quel che è certo è che arrivano si  i soldi del 2017 e che per quelli 2018 bisognerà "intavolare" tutta la macchina burocratica. Nel frattempo si programmerà il 2019 senza fondi.

“Le Amministrazioni Pupillo hanno sempre sostenuto sia economicamente che culturalmente l'Associazione Il Mastrogiurato, con contributi- ci ha tenuto a precisare l’assessore Miscia- l'inserimento della Rievocazione storica quale evento di rilevanza regionale e quindi destinataria di fondi speciali (50.000 euro annui) in una legge dedicata, al pari della Perdonanza Celestiniana dell'Aquila e della Giostra Cavalleresca di Sulmona. Gli eventi di rilevanza internazionale che l'Associazione Il Mastrogiurato è stata capace di promuovere e realizzare negli anni meritano la nostra attenzione e il sostegno convinto della Regione Abruzzo, in quanto capaci di generare un ritorno importante per la città di Lanciano e il comprensorio Frentano, non solo dal punto di vista culturale ma anche economico”,