Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Si è disputato sul campo neutro di Guardiagrele l’anticipo del girone b di prima categoria tra Orsogna e Lanciano Calcio 1920. I rossoneri hanno ottenuto l’ennesima vittoria stagionale.

L’Orsogna è scesa in campo con: Pichiecchio, A. Primiterra (24°st Marongiu), Abbonizio (15°st Campanella), Iarlori, Cianci, Luciano, Di Nardo, Di Meco, Sferrella, Barone (42° st Daja), Lasandra. In Panchina: Lanci, Valentini, Pierantoni, Mastria. Allenatore: Paolo D’Orazio.

Il Lanciano risponde con: Di Vincenzo, Boccanera (43° st Rullo), Shipple (39° st Vitali), Quintiliani, Scudieri, Natalini, Val (29° st De Santis), Petrone, Tarquini (15° st Giancristofaro), Di Gennaro, Cianci. In panchina: Di Florio, Zela, De Rentiis. Allenatore: Alessandro del Grosso

Arbitro il Sig. Manuel Franche della sezione di Teramo.

Gol: 10° Quintiliani, 40 Natalini, 75° Di Gennaro

Il Lanciano scende in campo per chiudere la partita il più presto possibile e pressa gli avversari in modo costante fin dalle battute iniziali dell’incontro. Al 10° minuto il vantaggio rossonero per opera di Quintiliani con un bellissimi tiro dal limite dell’area che gonfia le rete. La gara prosegue ma i tentativi del lanciano si infrangono sulle strette maglie della difesa Orsognese. Poco prima dello scadere della prima frazione di gioco c’è il raddoppio del Lanciano, ad opera di Natalini che intercetta in scivolata un corner battuto da Val. La gara è piuttosto nervosa e non mancano attimi di tensione, a farne le spese è Lasandra che proprio allo scadere del primo tempo rimedia il secondo giallo e il conseguente rosso per somma di ammonizioni.

Si riprende il gioco con il vantaggio dei rossoneri per 2 – 0, il Lanciano parte forte ma poi pensa soprattutto a contenere gli avversari, non mancano le occasioni ma la palla non vuole entrare in rete. Al 35° minuto Cianci prende palla a centrocampo e si invola verso la porta avversaria, entrato in area mette la palla al centro per l’accorrente Di Gennaro che appoggia in rete, 3 – 0 per il Lanciano e gara virtualmente chiusa.

Da sottolineare la buona presenza dei tifosi rossoneri che hanno riempito la tribuna dello stadio Tino Primavera di Guardiagrele.

Uranio Ucci