Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Per circa 3 anni avrebbe perseguitato un finanziere, che riteneva essere responsabile di una verifica fiscale e amministrativa nel suo esercizio commerciale. Con le accuse di minacce e danneggiamenti aggravati e continuati nei confronti di un appartenente alle forze dell'ordine, gli uomini della Digos di Chieti hanno denunciato un 55enne di Ortona. Secondo la ricostruzione degli investigatori l'uomo avrebbe intimidito e minacciato il finanziere e i suoi familiari, arrivando anche a danneggiare le loro autovetture. Si è proceduto anche a una perquisizione domiciliare a casa dell'indagato, in cui sono stati rinvenuti elementi ritenuti utili all'indagine.