Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Sanzioni per 150 mila euro perché i ristoranti sui i Trabocchi  hanno superato del 300% il limite massimo stabilito dalla legge.

Nei guai sono finiti 4 gestori di altrettante attività di ristorazione in una indagine che la Procura di Lanciano ha portato avanti, per tutta l’estate, grazie all’ausilio della  Guardia Costiera di Ortona.

Fra i Trabocchi sottoposti a controllo  anche il noto ristorante Pesce Palombo, storica struttura realizzata nel 1923 sito nel territorio di Fossacesia in Contrada la Penna località la “Fuggitelle”. 

Il locale è stato infatti chiuso per aver superato del 200% i metri quadri consentiti. I proprietari hanno ora a disposizione 90 giorni per ripristinare lo stato dei luoghi. Accertamenti sono stati effettuati anche su eventuali scarichi illeciti nelle acque superficiali con l’individuazione e la relativa denuncia di due aziende alle quali sono state anche sequestrate le aree oggetto d’irregolarità.