Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Conclusa con grande successo la ventesima edizione di Sintonie High-End Video Exhibition, la rassegna nazionale di musica e alta fedeltà che si è tenuta questo fine settimana al Palacongressi di Rimini. Un riscontro più che positivo è stato espresso sia dagli espositori, circa quaranta, che dai numerosi appassionati del settore che sono giunti da tutto lo Stivale.

Hanno partecipato alla kermesse i più noti distributori dell’high-end a livello mondiale che hanno proposto le ultime tendenze in fatto di impianti di ultima generazione. E proprio in virtù dell’alta qualità di prodotti e marchi, molti i brand ambassador presenti nelle venticinque sale d’ascolto in rappresentanza delle case madri, primo tra tutti Dan D’Agostino.

“E’ stato davvero un grande evento con risultati oltre ogni nostra aspettativa – spiega Marco Angelucci, ideatore e organizzatore dell’iniziativa – il cambio di location di quest’anno è stato apprezzato da tutti, espositori e visitatori, quindi promosso a pieni voti”.

Affollate nelle due giornate di venerdì e sabato le sale d’ascolto (Audio Natali, Dml Audio, Hifight, Audio Point Italia, Pathos, Audio Graffiti, Angelucci Hi Fi, Audio Quality, Audio Plus,  Audio Reference, Audiogamma, Green Sounds, HiFi United, Albedo, Audia, Brinkmann, Master Sound, Marantz Italy, Norma Audio, TAD, Mondo Audio, UBIQ Audio, Suono e Comunicazione, Audio Gallery, Sound by Hari e Faber’s Cables, Hi-Fi Di Prinzio, Extrema Voice), pieni anche gli spazi dedicati al car audio e agli stand gastronomici che hanno rifocillato, con le eccellenze gastronomiche abruzzesi e romagnole, il numeroso pubblico.

Di grande qualità artistica il momento con il testimonial Fabio Concato che nella giornata di ieri ha presentato in anteprima assoluta, insieme a Paolo Di Sabatino, il vinile “Gigi” che è stato ascoltato sia nelle sale che in versione live voce e pianoforte. “Guardare Concato seduto tra il pubblico ascoltare, insieme ai suoi fan, il suo ultimo lavoro discografico, è stata un’esperienza indimenticabile”, racconta Marco Angelucci che aggiunge: “Quelle immagini, che porterò con me ancora per molto, sono la sintesi perfetta di Sintonie che è un evento che nasce proprio dall’idea del confronto tra musica dal vivo e musica riprodotta dall’impianto”.

Sintonie High-End Video Exhibition, organizzata dall’associazione Aspam con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, Comune di Rimini e Regione Abruzzo,  ribadisce, ancora una volta, la sua importanza a livello nazionale tra le manifestazioni di settore e si attesta, ancora di più con il successo della ventesima edizione, tra i punti di riferimento per distributori e appassionati.

“Siamo già all’opera per l’edizione 2018 – spiega l’ideatore Angelucci – edizione che amplieremo in termini di spazi e prodotti esponendo non solo i fiori all’occhiello dell’high-end ma anche impianti alla portata di tutti, rivolti ad un target più ampio, introducendo anche prodotti affini al mondo dell’alta fedeltà che potrebbero fungere da attrattiva per i più giovani”.

Sintonie dà appuntamento al 22 e 23 settembre 2018 sempre al Palacongressi di Rimini.