Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

LANCIANO - Partiranno in primavera i lavori di sistemazione di diverse strade delle contrade di Lanciano. Lo annuncia, in una nota, l'assessore ai lavori pubblici Pino Valente, che fa sapere che è stato approvato un progetto esecutivo per la messa in sicurezza delle arterie. L'intervento è finanziato con un fondo di 700mila euro inserito nel bilancio 2015 di Palazzo di Città, che ha previsto un finanziamento di pari importo nel piano triennale delle opere pubbliche 2017-2019. "In tutto - sottolinea Valente - tra il 2015 e il 2017 avremmo investito sulla viabilità quasi 2 milioni di euro. La migliore risposta a chi pensava che gli asfalti della primavera scorsa fossero soltanto interventi pre-elettorali. Tanti sono ancora gli interventi da effettuare ma con la programmazione che stiamo mettendo in campo contiamo di dare risposte concrete ai cittadini che ci chiedono maggiori investimenti in questo settore". La rete stradale comunale è di circa 300 chilometri e molte strade versano in condizioni pessime. "Dopo una attenta ricognizione su tutto il territorio comunale - continua Valente - sono state individuate le strade che più necessitano di interventi di manutenzione straordinaria, e tenendo presente il budget disponibile, sono stati fissati gli interventi". I lavori riguarderanno il quartiere Santa Rita e ancora Santa Croce, Sant'Egidio, Villa Elce, Costa di Chieti, Santa Giusta, Serre, Rizzacorno, San Nicolino, Colle Pizzuto, Villa Andreoli e Villa Pasquini. In centro, invece, si interverrà su via IV Novembre e via per Treglio.

Un investimento complessivo di poco più di 260mila euro, che serviranno a finanziare la sistemazione del palazzetto dello sport di via Rosato e di quello di via Masciangelo, oltre alla riasfaltatura di 5 strade del centro urbano. La giunta comunale di Lanciano ha approvato i 3 progetti, inseriti nel programma triennale delle opere pubbliche. Con 200mila euro si procederà alla sistemazione delle coperture delle due strutture sportive, che da tempo hanno problemi di infiltrazioni d'acqua piovana, mentre i restanti 60mila euro serviranno a risistemare l'asfalto su via Brescia, via Dalmazia, via Ferro di Cavallo, via Santa Venula (quartiere Santa Rita) e per la realizzazione di un parcheggio in via San Giovanni da Capestrano. "Sono interventi importanti, attesi da diversi anni dalle società sportive che utilizzano le due strutture sportive - spiega l'assessore ai lavori pubblici Pino Valente - in questo modo l’amministrazione comunale risponde con i fatti alle istanze che mi sono state sottoposte personalmente da tanti atleti e dirigenti di società che usufruiscono dei due impianti comunali. Gli interventi sulle strade, invece, rappresentano solo un primo step di un progetto più ampio che l'assessorato sta predisponendo e che prevede un investimento di mezzo milione di euro sulla viabilità del centro e delle contrade".

È stato firmato ieri il contratto con la ditta “Strade ed Ambiente Srl” di Chieti, l'impresa che si è aggiudicata l'appalto dei lavori per l'adeguamento della viabilità e la messa in sicurezza strade comunali con un ribasso del 32%.  L'intervento sarà finanziato con circa 500mila euro e riguarderà le seguenti strade comunali (tra parentesi la tipologia di intervento): via Santa Giusta (riasfaltatura), via Castiglione (riasfaltatura), via Brasile (riasfaltatura), piazza S. Bartolomeo (riasfaltatura), via Per Frisa (riasfaltatura), via per Fossacesia (riasfaltatura), via Spaventa (riasfaltatura), via Ferro di Cavallo (riasfaltatura), via Santo Spirito (riasfaltatura), via De Pasqua (riasfaltatura), via Carabba (messa in sicurezza), via Bellisario (sistemazione marciapiedi), via de Crecchio (riasfaltatura), via Martiri 6 Ottobre (riasfaltatura), via Iconicella (riasfaltatura), via Bianca (regimentazione acque), strada comunale Tratt. Serre (regimentazione acque), strada comunale Pantanelle (regimentazione acque), strada comunale Villa Pasquini (regimentazione acque), strada comunale Camice/Serre (Asfaltatura), strada comunale Spoltore (risagomatura). Nei prossimi giorni gli incaricati della ditta procederanno ad effettuare il sopralluogo per gli interventi da effettuare sul territorio comunale a partire dall'inizio della prossima settimana.  “Con questo intervento inizia la Primavera dei lavori per migliorare la viabilità di Lanciano – spiega il sindaco Mario Pupillo – sono stati anni di dura crisi, abbiamo avuto 9 milioni di euro in meno di trasferimenti dallo Stato, ma finalmente e grazie ad un'attenta programmazione stiamo iniziando a raccogliere il frutto dei sacrifici fatti nei primi 4 anni di amministrazione”.  “Finalmente ci siamo, i lavori per i nuovi asfalti stanno per partire – aggiunge l'assessore alla Mobilità e Traffico Pino Valente – sono lavori attesi dai tanti automobilisti che quotidianamente utilizzano il proprio mezzo su strade che necessitavano di interventi di manutenzione. Ci occupiamo sia delle strade centrali che di quelle delle contrade e dei quartieri della città: questo è solo il primo intervento, sono previsti ulteriori passaggi nei prossimi mesi”.