Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Alla fine ci ha ripensato un'altra volta: Maria Grazia Piccinini, candidata di Forza Italia alle primarie del centrodestra di Lanciano dello scorso 13 marzo, non correrà da sola (come aveva annunciato nei giorni scorsi, dopo lo strappo seguito proprio alle primarie), ma appoggerà Errico D'Amico. A farlo sapere, in una nota, è Renato Ranieri, il coordinatore regionale di Italia Unica, il movimento che fa capo all'ex ministro Corrado Passera. "Comunichiamo con soddisfazione - scrive Ranieri - la convergenza sul candidato Errico D'Amico. Con l'accordo raggiunto e il gesto lodevole di Maria Grazia Piccinini si rafforza il progetto di un centrodestra moderato e liberale, saldamente ancorato ai valori del popolarismo europeo. Questa decisione fa bene a Lanciano, come dimostra l’impegno di Corrado Passera a Milano nel costruire l’alternativa concreta e competente al Renzismo e al Partito della Nazione. Saremo presenti con la nostra lista civica Lanciano Unica, forti e convinti di poter vincere".