Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata a Ocre in provincia dell'Aquila alle 6,49 di stamani. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. Lo riporta l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Questi i comuni entro 10 chilometri dal sisma: Ocre 3, Fossa e Rocca di Cambio a 5km, Sant'Eusanio Forconese a 7km, Villa Sant'Angelo 8, Lucoli e Rocca di Mezzo 9, L'Aquila, San Demetrio ne' Vestini e Poggio Picenze a 10km. Scossa avvertita all'Aquila in parte della città.

La scossa di questa notte ne maceratese ha avuto epicentro a 53 km da Perugia, 65 da Terni e 85 dall'Aquila. Dopo il sisma sono state registrate numerose repliche di magnitudo tra 2 e 3.5.La magnitudo è stata di 4.6 avvenuta alle 5:11 con epicentro a 2 km da Muccia (Macerata) ha causato il crollo di una porzione del piccolo della chiesa del '600 Santa Maria di Varano già inagibile.