Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

La società Tua fa un ulteriore passo avanti verso l’Europa. Da lunedì 28 novembre, infatti, è stato ripristinato il servizio autobus Lanciano-Ortona-Bologna che permetterà di raggiungere il capoluogo emiliano in sole 5 ore. Dopo un’attenta analisi aziendale sui flussi di traffico tra l’Abruzzo ed il settentrione. Particolarmente apprezzato in passato, soprattutto dalla clientela più giovane interessata al collegamento con l’ateneo bolognese, il servizio offerto da TUA SPA mette in contatto una vasta zona dell’Abruzzo con uno dei più importanti nodi di comunicazione stradali e ferroviari del nord Italia.

“Con il ripristino di questo servizio- ha dichiarato il direttore della divisione gomma di Tua, Antonio Montanaro -la nostra rete di collegamenti si allarga ulteriormente verso nord per andare incontro alle richieste dell’utenza abruzzese. Quello per Bologna è un servizio strategico per tutto il territorio di riferimento e si rivolge a diversi target d’utenza. In primis -ha spiegato Montanaro -a quello universitario che avrà a disposizione un collegamento per quattro giorni a settimana con uno dei principali atenei d’Italia. E poi, penso ai benefici per la clientela che si muove per motivi di lavoro o turistici in tutto il settentrione, che adesso può disporre di un servizio diretto in più”.

La corsa "no-stop" viene effettuata con un un mezzo accessoriato di ultima generazione, che offre tra l'altro ai passeggeri un tecnologico impianto hi-fi, wireless e presa di corrente 220 v.

Il servizio garantisce il raggiungimento della meta ed il rientro a Lanciano e ad Ortona in giornata e si effettua nei giorni di lunedì, venerdì, sabato e domenica. I titoli di viaggio sono acquistabili anche on-line con carta di credito o da rete SISAL.

Diverse sono anche le offerte proposte da TUA SPA: la possibilità, ad esempio, di acquistare carnet di biglietti utilizzabili nell’arco di due mesi o di sei mesi a prezzi estremamente vantaggiosi.

“Ipunti di forza di questa tratta- ha proseguito Montanaro -sono la brevità del tempo di percorrenza e la comodità del servizio dato che sarà l’unico collegamento diretto tra Lanciano e Bologna. L’obiettivo- ha concluso il direttore della divisione gomma di Tua -è quello di collegare il territorio abruzzese con snodi strategici e di primaria importanza e dunque con l’utenza dei mercati nazionali ed internazionali”.

Per gli orari ed ogni altro aspetto di dettaglio si rimanda al sito www.tuabruzzo.it.