Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

LANCIANO. L’istituto comprensivo Umberto primo di Lanciano è l’unica scuola abruzzese ad essere finalista al concorso nazionale ‘Dal passato remoto al futuro presente’. Il concorso è promosso dall’Unesco nell’ambito dell’anno europeo del patrimonio culturale.

Gli studenti delle classi terza, sezioni A e B, assieme ai docenti Vincenzo Folchi, Donatello Gammaraccio, Sara Iachini ed Angela Stampone, avranno la soddisfazione di vedere il risultato del proprio lavoro all’interno di una mostra nazionale, allestita all’interno del museo archeologico di Napoli, che sarà inaugurata il prossimo 28 settembre. Gli studenti dell’istituto diretto da Anna Maria Sirolli, presenteranno un’applicazione per smartphone, tablet e computer pensata appositamente per aiutare il turista a orientarsi facilmente all’interno delle nostre feste, tradizioni, cibi, arte e cultura. L’app, progettata e realizzata a scuola, è accattivante, colorata, con testi brevi ma chiari e curati nei contenuti. L’idea e la…

I bancomat prelevati ai coniugi Martelli hanno avuto un magro bottino, le botte invece sono state tante, troppe. Per il dottor Martelli ancora accertamenti e per la moglie Niva si è invece reso necessario il trasferimento dall'UTIC di Lanciano all'ospedale di Chieti. Per il padiglione auricolare tranciato purtroppo non è stato possibile fare nulla.

 Domenico Iezzi

Sul fronte dell'indagine la pista seguita è quella di una banda, almeno sei episodi simili che hanno colpito tutta la provincia. Augusto Caporale  titolare di un'agenzia di pratiche auto ad Atessa, rapinato di 600 euro e ferocemente picchiato; Domenico Iezzi 73 anni, titolare di una tabaccheria al quale è stato amputato un dito; Carlo Jubatti. l'imprenditore di Guardiagrele picchiato nella sua casa di notte e in ultimo Massimiliano delle Vigne insieme alla moglie atteso fuori dalla sua casa. 

 Massimiliano Delle Vigne

Ora però il passo falso. Dalle prime indiscrezioni che escono dalla Procura il volto di…

Il Lanciano calcio 1920 continua nella serie di vittorie nel campionato di Promozione.

Per la terza giornata del campionato di Promozione, oggi 23 settembre era in programma la gare tra il Villa 2015 e il Lanciano Calcio 1920, si gioca al Valle Anzuca di Francavilla, giornata molto calda che spinge i capitani delle due squadre a mettersi d’accordo per delle pause dove potersi dissetare.

Il Lanciano si schiera con Perri, Natalini, Scudieri, De Santis e Boccanera, Avantaggiato, Quintiliani, Petrone, Tarquini, La Selva e di Gennaro.

Allenatore Alessandro Del Grosso

Risponde il Villa con Nardone, Galasso, Iaciancio, Santarelli, Casati, Proterra, Ciampoli, Di Mascio, Vatavo, Ferri, Scarpa

Allenatore Marco Antinucci

Il Lanciano parte bene ed alla prima occasione con Petrone gonfia la rete, il Villa non ci stà e si fa in avanti per cercare il pareggio e ci riesce con Scarpa che riesce ad approfittare di un appannamento della difesa rossonera e dopo un ribattuta in area ad…